Economia&LavoroSlide-main

Chi mente meglio

1 minuti di lettura

Chi non ha mai mentito nel proprio curriculum scagli la prima pietra. L’intera umanità potrebbe essere d’accordo che nessuno dice il vero su questo pezzo di carta. Specialmente da quando ha più valore che la conoscenza diretta di una persona.

 

Non poco tempo fa ho accompagnato un amico a visitare un’officina dove si fabbricavano mobili su richiesta per indagare se avevano bisogno di un altro lavoratore. Come siamo entrati, trattandosi di una società condotta a scala familiare, ci siamo incrociati subito con i datori di lavoro. Per una buona ora ci siamo intrattenuti in conversazione, incentrata soprattutto sull’esperienza lavorativa del mio amico e sulle sue capacità nel settore. Subito dopo essersi scambiati i contatti e una promessa di sentirsi al più presto, tale amico e la sottoscritta siamo rimasti scioccati dalla loro richiesta: sarebbero stati interessanti a ricevere il suo curriculum.

 

Come siamo usciti, il mio amico ha cancellato il contatto. La sua ragione è stata che leggere le stesse informazione su carta per loro fosse più importante che sentire le stesse dalle sue labbra, oltre che conoscere il suo carattere, o almeno fargli fare una prova, non era nemmeno interessato a collaborare per tale società. Quando si valutano dei curricula non si sta che scegliendo colui che sa raccontare meglio la propria esperienza passata o che la sa incorniciare in maniera più interessante di altri. Perché conoscere qualcuno di persona sembra avere meno peso? Siamo certo molto più complicati delle parolacce che usiamo per descriverci, dei cinque anni che abbiamo passato in un ufficio o di quella laurea in archeologia.

 

Un consiglio per chi assume? Una persona vale più di quelle quattro righe sulla pagina. Senza considerare che potrebbe aver mentito.

Articoli correlati
Costume&SocietàItaliaSlide-mainSpettacolo

Ed Westwick in Sicilia: l'attore di Gossip Girl in dolce compagnia

2 minuti di lettura
Il celebre attore di “Gossip Girl” è in Sicilia con la fidanzata Amy Jackson, combinando relax e lavoro. Ed Westwick è infatti…
AnimaliItaliaSlide-mainSpettacolo

A Milano si va al cinema con cani e gatti

1 minuti di lettura
CineBau e AristoPets: se prima era stato il Cinemino a lanciare l’iniziativa, ora è l’Anteo di CityLife a diventare pet-friendly, con le…
#instacultAttualitàBlogSlide-mainSPECIALE ELEZIONI 2024

Balla coi voti

1 minuti di lettura
Nel 1990 si ballava coi lupi con Kevin Costner che fece incetta di premi Oscar ben 7 e 3 Golden Globes, oggi…