Home / Mogliano  / Pillole di storia, arte e umanità  / Cav. Emilio Tessarin

Cav. Emilio Tessarin

Continuiamo con la pubblicazione a puntate del libro scritto dal nostro concittadino, Nuccio Sapuppo. In questa raccolta l’autore ha voluto raccontare – in forma di monografie – luoghi, avvenimenti e personaggi figli di Mogliano che

Continuiamo con la pubblicazione a puntate del libro scritto dal nostro concittadino, Nuccio Sapuppo. In questa raccolta l’autore ha voluto raccontare – in forma di monografie – luoghi, avvenimenti e personaggi figli di Mogliano che si sono distinti per le opere che hanno compiuto nella loro vita

 

Nella considerazione della totalità dei moglianesi Emilio Tessarin, di recente nomina Cavaliere per meriti della Repubblica Italiana, è una figura straordinaria di altruismo del recente passato ed anche del presente.

 

In seno alla comunità moglianese, grazie alla sua personale storia profusa in lunghi decenni di impegno socio politico e nel volontariato, in cui ancora oggi dà il suo prezioso apporto, ha regalato il suo prezioso contributo per il miglioramento della vita sociale della nostra cittadina nella quale anche lui vive.

 

A partire dalla serietà e dell’impegno dimostrato nella civica amministrazione come  consigliere comunale, a quella disinteressata dell’associazionismo anche ad alti livelli locali e nazionali (è stato Vice Presidente Nazionale dell’AVIS), a quello appassionato e generoso dell’Istituto Gris in qualità di Presidente, e ancora nella Parrocchia, gestendo anche per molti anni il Cinema Busan e la Sagra del Rosario ed in tanti altri campi, Emilio Tessarin ha saputo lasciare ovunque ha prestato la sua collaborazione la giusta impronta di integerrimo comportamento di persona onesta e di esempio di serietà e trasparenza da seguire per le generazioni più giovani.

 

Non ultima, encomiabile è la dedizione che ha espresso nell’istituire e gestire il servizio a persone anziane, a persone con difficoltà motorie, a studenti disabili. Alcuni di questi servizi sono convenzionati e sovvenzionati da Enti e Soggetti Istituzionali, ma la maggior parte sono a richiesta senza alcun contributo pubblico.

 

A coronamento, come premio ed in segno di riconoscenza per aver adoperato il suo tempo libero da sempre, recentemente, esattamente in data 2 novembre 2020, ha ricevuto la notifica ufficiale di recarsi in Prefettura a Treviso per ritirare il decreto firmato congiuntamente dal Presidente del Consiglio Prof. Giuseppe Conte e dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La nomina all’interessato è arrivata solo ai primi di novembre, ma porta la data del mese di dicembre 2019, ed ha tardato solo a causa della pandemia del Covid-19.

 

Complimenti Emilio e grazie di cuore da parte di tutta la comunità moglianese per quello che hai fatto e per quello che farai ancora con la tua solita passione ed entusiasmo.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni