FoodNewsSlide-main

Castagnole veneziane

1 minuti di lettura

Le castagnole sono delle palline di impasto solido, fritte su olio e poi ripassate su zucchero e zucchero a velo.

Dei bocconcini piccoli che… Uno tira l’altro.

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di fecola di patate
  • 90 gr di burro, che io sostituirò con la margarina
  • 70 gr di zucchero
  • 2 uova
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • Mezzo bicchierino di grappa
  • Pizzico di sale

Per il condimento a parte zucchero semolato e zucchero a velo.

Preparazione

La preparazione assomiglia molto a quella di una pasta frolla.

Prendete quindi una ciotola grande. Dopo aver pesato tutti gli ingredienti mettete la farina, il lievito e lo zucchero mescolati nella ciotola. A questi aggiungete le uova iniziando a mescolare l’impasto.

Continuando a mescolare aggiungete il burro, o la margarina, tagliato a tocchetti, finite con il pizzico di sale e la grappa e amalgamate bene il tutto.

Continuate ad amalgamare finché si sono impastati bene tutti gli ingredienti e non avete un impasto liscio.

A questo punto avvolgete nella pellicola e lasciate riposare per 1h a temperatura ambiente. (Se in casa avete molto caldo fate riposare mezz’ora in frigo e mezz’ora fuori).

A questo punto l’impasto è pronto per prendere la forma di piccole castagne… Le castagnole.

Dall’impasto prendete piccole porzioni, fatene una pallina e continuate così fino a finire l’impasto. Risulterà oleoso, è giusto così, non aggiungete farina.

Prendete una pentola piccola ma abbastanza alta dove mettere l’olio che possa ospitare in altezza sia olio che le castagnole. (una padella ad esempio è sconsigliata, minimo dev’essere alta 10cm).

Versate una bella quantità di olio di semi, fate bollire e quando raggiunge la temperatura aggiungete le castagnole.

Attenzione agli schizzi! Aiutatevi con dei cucchiai per mettere le castagnole nell’olio, son belle pesanti e nell’affondare potrebbe schizzare l’olio bollente.

Giratele di continuo così che si cucinino omogeneamente.

Quando raggiungono la doratura scolate 30 secondi e poi passatele sullo zucchero semolato. Passate un po’ di zucchero a velo quando si sono raffreddate e…

Buon carnevale!

Alessandra Collodel

Articoli correlati
AmbienteEconomiaSlide-mainVeneto

Piave Servizi: oltre un milione di euro per il progetto di gestione avanzata dei sistemi fognari

2 minuti di lettura
Il Ministero dell’Industria e dello Sviluppo Economico ha assegnato 1milione181mila euro al progetto elaborato da Piave Servizi (capogruppo) in collaborazione con i…
AmbienteSlide-mainSostenibilitàVeneto

Veneto riciclone, primi in Italia

1 minuti di lettura
La Giunta regionale oggi ha licenziato definitivamente l’aggiornamento del Piano rifiuti. “È un ottimo segnale che dimostra l’importante e costante lavoro del…
Slide-mainSpettacoloVenezia

79. Mostra del Cinema di Venezia: modifiche alla viabilità al Lido dal 16 agosto al 21 settembre

1 minuti di lettura
La Centrale operativa della Polizia locale ha emanato un’ordinanza che prevede la modifica della viabilità stradale al Lido di Venezia per consentire l’allestimento…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!