SaluteSlide-mainSocialeVeneto

Cantanatale 2022 – Un immenso coro di 6mila voci per portare gioia ai bambini in Pediatria

2 minuti di lettura

Per il quinto anno il Cantanatale ha portato sotto le finestre di Pediatria un momento di musica e gioia  grazie a un immenso coro di 6mila persone, che hanno donato il proprio tempo e la propria voce a tutti i bambini e le bambine che devono passare le feste in ospedale. E, simbolicamente, ai piccoli ricoverati in tutte le Pediatrie d’Italia.

“Partecipare al Cantanatale significa fare il dono più importante che ci sia: far sentire la propria presenza agli altri, in particolare a chi ha più bisogno di sostegno e vicinanza – ha sottolineato Francesca Trevisi, presidente del Comitato Cantanatale – Il Cantanatale è un gesto collettivo, libero e gratuito, che fa bene a chi lo fa e a chi lo riceve: un’onda d’amore e di pace che ci fa sentire a Natale più veri, più uniti, più umani. E che si trasforma in una forza dirompente”.

Alla manifestazione hanno partecipato il Sindaco Sergio Giordani, il Direttore dell’Ospedale di Padova Tiziano Martello, la direttrice del Dipartimento della Salute della Donna e del Bambino Liviana da Dalt, il Professor Giorgio Perilongo, l’Assessore alla Sanità della Regione del Veneto Manuela Lanzarin, Filippo Ascierto del Comitato Cantanatale.
Da 5 anni, la domenica prima di Natale, una canzone natalizia risuona sotto le finestre della Pediatra di Padova, dove bimbi, bimbe e genitori stanno alle finestre ad ascoltare. La prima volta, nel 2018, 1000 persone si sono radunate per donare la propria voce.

Nel 2019 sono stati più di 4000 i padovani e le padovane che hanno sfidato la pioggia per cantare per le bambine e i bambini ricoverati. Poi, con la pandemia, la manifestazione è diventata virtuale, ma una delegazione è sempre andata, in rappresentanza dell’affetto che traboccava anche online, a portare il proprio canto in ospedale. Oggi il Cantanatale è finalmente tornato nelle strade senza restrizioni e, baciato dal sole invernale, ha portato a cantare per Pediatria oltre 6.000 persone.

Un’ondata di cappellini rossi che ha affollato fin dalla mattina Piazza Portello, per poi riversarsi in un lungo serpentone lungo via Belzoni e Via Giustiniani sotto l’edificio di Pediatria. Da lì l’immenso coro guidato da Alessandra Pascali con l’accompagnamento musicale di Giorgio Pavan e la coreografia di Giorgia Chiarato ha intonato e ballato Feliz Navidad, Tu Scendi dalle stelle e Jingle Bells e salutato bimbi, bimbe, medici e genitori affacciati alle finestre.

Una delelgazione guidata dalla Renna Cometa e dai Supereroi dell’Associazione Gioca con il Cuore è salita insieme al Sindaco, all’Assessore Lanzarin e alla direzione ospedaliera a portare un saluto nei reparti.

Cantanatale è un progetto sociale ideato da Leandro Barsotti e organizzato dal Comitato Cantanatale. Cantanatale 2022 è realizzato in collaborazione con il Comune di Padova e l’Azienda Ospedaliera Università di Padova, grazie al contributo del main partner Tigotà, di Work Service Group, Ghiraldo & Autoin, Alì Supermercati, Blowtherm, Eurointerim, Banca Patrimoni Sella & C., PT Lab, con la collaborazione dell’Associazione Bas Bleu e di Q&B Grafiche come press partner. Radio Company è media partner.

Articoli correlati
CulturaItalia MondoSlide-main

A Roma la mummia di Ramses. Il faraone immortale

2 minuti di lettura
Giovedì 9 febbraio, presso la Sala Piacentiniana del Palazzo del Rettorato dell’Università La Sapienza di Roma, si terrà l’inaugurazione della mostra La mummia di…
AmbienteSlide-mainSostenibilità

Paper Week 2023: Comieco cerca i prossimi protagonisti

1 minuti di lettura
Tutti sono protagonisti del ciclo del riciclo di carta e cartone. Parola di Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a…
AmbienteItalia MondoSlide-main

Commissione Europea, nuovi rigorosi limiti di residui di pesticidi per proteggere gli impollinatori

1 minuti di lettura
la Commissione Europea ha adottato nuove norme che, una volta applicabili, ridurranno i limiti massimi di residui di due pesticidi negli alimenti….

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio