Italia MondoSlide-mainSport

VNL: Italia Brasile 3-0. L’Italvolley femminile scrive la storia. Paola Egonu MVP del torneo

3 minuti di lettura

Trionfa l’Italvolley femminile del CT Davide Mazzanti. Ad Ankara le azzurre hanno battuto il Brasile 3-0 (25-23, 25-22, 25-22) nella finalissima di Volleyball Nations League 2022, ottenendo la prima storica vittoria nella VNL. Paola Egonu MPV e Miglior opposto, Alessia Orro Miglior palleggiatrice, Caterina Bosetti Miglior schiacciatrice, Monica De Gennaro Miglior libero.

Contro le sudamericane, con cui l’Italia aveva perso le due finali del World Grand Prix disputate (Reggio Calabria 2004 e Nanchino 2017), Egonu e compagne hanno offerto l’ennesima superba prestazione dimostrandosi la squadra più forte della competizione: 11 la striscia di partite vinte consecutivamente in quest’edizione.

L’Italia è salita sul gradino più alto del podio, interrompendo il regno degli Stati Uniti vincitrice delle edizioni 2018, 2019 e 2021 della Volleyball Nations League.

Le ragazze di Mazzanti hanno chiuso il torneo intercontinentale con 13 vittorie e 2 sconfitte (entrambe nella prima week).
Una vera e propria marcia trionfale quella delle campionesse d’Europa in carica, che al rientro in Italia godranno di un periodo di meritato riposo prima di iniziare a lavorare in vista del Campionato del Mondo, dal 23 settembre al 15 ottobre in Polonia e Olanda. Nella finalina 3° – 4° posto la Serbia ha battuto la Turchia con un netto 3-0, salendo sul gradino più basso del podio.

Sono molto commosso per questo bellissimo trionfo – ha esultato il presidente della Fipav, Giuseppe Manfrediperché questa squadra continua a farci sognare, anzi fa sognare tutta Italia. Sono felice per le ragazze, per lo staff che ha lavorato molto bene per ottenere un successo che non avevamo mai raggiunto. Questi trionfi sono sempre frutto di un grande lavoro sia dirigenziale che tecnico e per questo oltre a ringraziare staff e squadra, ringrazio anche il Consiglio Federale e tutta la nostra struttura tecnica che lavora ogni giorno per elevare il livello delle nostre nazionali. Spero che questi successi uniscano tutti il movimento per consentire alla federazione di lavorare nella giusta maniera per programmare un futuro ancor più radioso. Questa vittoria è dedicata a tutte le società e i dirigenti di quelle società piccole e grandi che quotidianamente lavorano per fare della pallavolo uno degli sport più vincenti dello sport italiano”.

credits Federvolley

Tutti insieme abbiamo fatto un gran lavoro, perché la Federazione mi ha messo a disposizione tante figure nuove che hanno consentito una connessione ancora maggiore nello staff – ha esordito un emozionato Davide Mazzanti -. Ringrazio Stefano Recine, il nostro dirigente accompagnatore, Rudy Cavaliere, Beppe Vercelli e in generale a tutte quelle figure nuove che hanno facilitato e migliorato il nostro metodo di lavoro. Poi ringrazio le ragazze che hanno riposato poco, hanno recuperato in fretta grazie al lavoro del nostro staff. Poi le ragazze sono state brave a recuperare in fretta riuscendo allo stesso tempo a migliorare velocemente acquisendo condizione. So bene che sono talentuose ma il loro atteggiamento ha fatto la differenza in questo percorso di crescita costante che ci ha portati ad un grande trionfo. Adesso riposiamo un po’ e poi torneremo in campo per preparare nel migliore dei modi il mondiale. Stasera forse non siamo stati perfetti dal punto di vista tattico, non siamo state completamente libere ma forse un po’ la stanchezza un po’ la finale abbia inciso sul nostro gioco. Chiaro che la forma non poteva essere la migliore stasera. Adesso studieremo quanto fatto consapevoli che abbiamo ancora margine di miglioramento su cui dobbiamo lavorare. Forse siamo consapevoli della nostra forza dal 2017 e la cosa che abbiamo cercato di cambiare è stato di evitare di reagire sempre. In questa competizione abbiamo imparato ad agire senza attendere una reazione e questo è un qualcosa di molto importante in ottica futura. Ci tengo però a dedicare questo successo al mio staff, perché grazie al lavoro di tutti oggi abbiamo raggiunto questo traguardo”.

Abbiamo disputato una gran VNL, dai quarti passando per le semifinali e oggi in finale abbiamo giocato un’ottima pallavolo. Quasi ancora stentiamo a credere a quanto fatto perché vincere la VNL è qualcosa di molto complesso. In un mese molto intenso ci siamo ritrovate ed ora abbiamo trionfato. Siamo state molto brave, ma devo essere sincera che stento ancora a credere al risultato raggiunto. Siamo al settimo cielo in questo momento e piene di orgoglio”. ha commentato Monica De Gennaro.

Sono molto felice e fiera di quanto fatto, sia dal punto di vista personale che, soprattutto, dalla squadra. Abbiamo ottenuto un grande risultato ma adesso è giusto goderci un momento di meritato riposo per poi tuffarci nella preparazione del mondiale che per noi sarà un’altra manifestazione molto importante. Questo successo e il premio personale voglio dedicarlo a mio nonno”, ha detto Paola Egonu

PREMI INDIVIDUALI – L’Italia è stata la formazione più premiata come riconoscimenti individuali, nel best team della Volleyball Nations League 2022 queste le azzurre presenti: Paola Egonu (MVP e Miglior opposto), Alessia Orro (Miglior palleggiatrice), Caterina Bosetti (Miglior schiacciatrice) e Monica De Gennaro (Miglior libero).

Tabellino: ITALIA – BRASILE 3-0 (25-23, 25-22, 25-22)

ITALIA: Chirichella 9, Orro, Pietrini 8, Danesi 9, Egonu 21, Bosetti 11, De Gennaro (L). Lubian, Malinov 1, Fersino (L). N.e: Sylla, Nwakalor, Gennari, Bonifacio, All. Mazzanti

BRASILE: Macris 2, Gabi 11, Carol 8, Kisy 14, Julia 3, Kudiess 1, Costa (L). Geraldo 1, Roberta, Rosamaria, Ana Cristina 6, Daroit 1, Natalia, Lorena 1. All. Ze Roberto

Arbitri: Ozbar Nurper (Tur) e Rene Karina Noemi (Arg).

Durata: 28’, 26’, 26’. 


Risultati

Finali

3° – 4° posto: Turchia-Serbia 0-3 (25-27; 17-25; 24-26)

1° – 2° posto: Italia – Brasile 3-0 (25-23; 25-22; 25-22)

Credits CONI e Federvolley

Articoli correlati
AmbienteEconomiaSlide-mainVeneto

Piave Servizi: oltre un milione di euro per il progetto di gestione avanzata dei sistemi fognari

2 minuti di lettura
Il Ministero dell’Industria e dello Sviluppo Economico ha assegnato 1milione181mila euro al progetto elaborato da Piave Servizi (capogruppo) in collaborazione con i…
AmbienteSlide-mainSostenibilitàVeneto

Veneto riciclone, primi in Italia

1 minuti di lettura
La Giunta regionale oggi ha licenziato definitivamente l’aggiornamento del Piano rifiuti. “È un ottimo segnale che dimostra l’importante e costante lavoro del…
Slide-mainSpettacoloVenezia

79. Mostra del Cinema di Venezia: modifiche alla viabilità al Lido dal 16 agosto al 21 settembre

1 minuti di lettura
La Centrale operativa della Polizia locale ha emanato un’ordinanza che prevede la modifica della viabilità stradale al Lido di Venezia per consentire l’allestimento…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!