MestreSlide-mainVenezia

Venerdì 24 settembre al centro civico “Manin” della Gazzera l’iniziativa “Cantieri aperti – open day delle associazioni”

1 minuti di lettura
Venerdì 24 settembre, dalle ore 16, si svolgerà l’apertura straordinaria del centro civico “D. Manin” alla Gazzera per l’open day delle associazioni. L’iniziativa, organizzata dagli operatori dell’Agenzia Coesione Sociale 2 Marghera-Chirignago-Zelarino, vedrà coinvolte le associazioni che hanno sede in Rio Cimetto 32. La manifestazione è stata ideata per promuovere e presentare la programmazione delle iniziative da ottobre 2021 a giugno 2022, con un piccolo assaggio di attività quali performance musicali e canore, mostre di acquerello, laboratori di patchwork, balli di gruppo e danze popolari, mini lezioni di pilates, yoga e karate. Il centro civico “Manin”, che molti conoscono per essere stato una scuola media, da alcuni anni ormai ospita uffici comunali oltre che numerose associazioni culturali e sportive molto attive nel territorio. Queste realtà – spiegano gli organizzatori – costituiscono una risorsa fondamentale per la vita relazionale della comunità, contribuendo ad alimentare un tessuto sociale attraverso una ricca offerta di attività e iniziative a disposizione della cittadinanza. Il centro “D. Manin” è diventato nel corso del tempo un polo aggregativo non solo riconosciuto dai cittadini del territorio della Gazzera, di Chirignago e di Asseggiano, ma anche per persone che provengono da altre zone della città. A seguito dell’emergenza sanitaria COVID 19, le associazioni, come tutte le attività aggregative, sono state costrette a sospendere e ripensare le proprie programmazioni, interrompendo quelle preziose relazioni sociali faticosamente costruite negli anni ed instaurate con singoli cittadini, istituzioni e altre realtà aggregative. Con l’arrivo della nuova stagione autunnale, tradizionalmente periodo di riavvio dell’anno scolastico e di ogni altra attività dopo la parentesi estiva, l’ACS 2 ha pensato di rilanciare le iniziative delle associazioni anche grazie all’organizzazione di un evento pubblico che le vedesse collaborare insieme per presentarsi alla cittadinanza. Le associazioni che parteciperanno all’iniziativa sono: A.C.R.A.G. – ASS. CULTURALE RICREATIVA “A. GRAMSCI” ASS. CULTURALE “ALVEARE” A.U.S.E.R. CIRCOLO MONTESSORI CIRCOLO CULTURALE “R. LACONI” ASS. CULTURALE “LA MANFRINA” DANZE, MUSICA E CANTI POPOLARI, POL. “L’AQUILONE” ASS. DILETTANTISTICA, A.S.C.R. Q 16, U.T.L. – UNIVERSITA’ DEL TEMPO LIBERO Oltre a queste realtà saranno coinvolte l’associazione ARCOBALENO, I CELESTINI, YOGA DELLA RISATA e SHINGITAI KARATE DO In conformità con le disposizioni sanitarie per la prevenzione al contagio da COVID 19, i cittadini che desidereranno partecipare dovranno essere muniti di green pass da esibire all’entrata dell’area del centro civico.
Articoli correlati
Slide-mainTempo libero

Come scegliere un buon gioco di roulette online?

4 minuti di lettura
La roulette è un gioco da casinò classico e iconico a cui ogni giocatore desidera giocare. Mentre alcuni giocatori entrano nel gioco…
Slide-mainVenezia

Pronto il Bando a sostegno delle imprese artigiane della città: da martedì 18 gennaio il via alle domande

2 minuti di lettura
Sarà pubblicato domani, martedì 18 gennaio, il bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno delle imprese operanti nel campo…
Slide-mainVeneto

OK Giunta Veneto a convenzione con Corte d'Appello

2 minuti di lettura
ZAIA, “CON LA GIUSTIZIA MASSIMA COLLABORAZIONE OVUNQUE POSSIBILE” La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore al lavoro Elena Donazzan, ha approvato…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!