Al-Anon e AlateenSaluteSlide-mainSociale

Un giorno alla volta

1 minuti di lettura

Attenta a tematiche di salute mentale e di benessere della società, la nostra Redazione desidera sensibilizzare i lettori su un tema importantissimo: l’alcolismo, una malattia che coinvolge la famiglia, gli amici e i colleghi di lavoro e come i Gruppi familiari Al-Anon possono aiutare a risolvere il problema.

La testimonianza di un coraggioso membro Al-Anon

“Un giorno alla volta”, quando ho sentito questa frase al mio arrivo in Al-Anon, mi sembrava impossibile riuscire ad adattarmi a questa filosofia dopo tanta sofferenza e disperazione. Il mio pensiero è stato allora che quelle persone così serene, tranquille e felici (sì, sembravano proprio così felici…) non potevano certamente aver sofferto come stavo soffrendo io. E invece, lentamente, ho capito…

Ho imparato a considerare il mio familiare un ammalato, non più un vizioso, a cui dovevo rispetto e amore, anche se dentro di me mi sentivo morire nel vederlo distruggersi con le proprie mani. Nemmeno io, d’altra parte, mi consideravo più una persona normale: avevo perso l’equilibrio interiore e soprattutto la stima di me stessa, dato che qualunque cosa facessi o non facessi risultava sbagliata agli occhi del mio familiare.

Un po’ alla volta ho riacquistato la fiducia in me stessa ed ho ricominciato ad amare la vita, grazie anche agli amici di Al-Anon e AA, ai loro suggerimenti, alle loro parole di conforto e a quel loro speciale sorriso…

Come in ogni famiglia, anche nella mia ci sono dei piccoli e grandi problemi da affrontare, ma cerco di farlo senza abbattermi, senza fretta e soprattutto senza tentare di nasconderli al mio familiare, anzi chiedendone il consiglio e l’aiuto; poi, se la giornata è particolarmente negativa, posso sempre contare sulla letteratura o sugli amici sempre pronti a ricevere una telefonata di sfogo. Posso decisamente dire che la mia vita è tornata a splendere, ho relegato il dolore e l’angoscia del passato in un angolino della mia mente, dato che purtroppo è impossibile cancellarli completamente; anzi, anch’essi mi aiutano a godere il bene che c’è in ogni giorno.

Articoli correlati
AttualitàIntravisti per voiPrima FilaSlide-main

Matrimonio con Sorpresa

1 minuti di lettura
Matrimonio con Sorpresa è un film diretto da Julien Hervé e ci narra la storia di una coppia di fidanzati, Alice Bouvier…
ItaliaSlide-mainSportVideo

A 90 minuti da EURO2025

3 minuti di lettura
L’Italia di Soncin pareggia 0-0 in Olanda. Ora si giocherà la qualificazione diretta a Euro 2025 nell’ultima partita con la Finlandia SITTARD…
Economia&LavoroItaliaSlide-mainVeneto

Il Veneto rinforza la sua presenza in Federmeccanica

2 minuti di lettura
La recente elezione di sette rappresentanti veneti nel Consiglio Generale per il biennio 2024-2026 rafforza ulteriormente la presenza veneta in un settore…