SpettacoloVeneto

Torna Spiccioli, il Festival Internazionale di Teatro di Strada

3 minuti di lettura

2 giorni, 18 spettacoli e 6 compagnie ospitate. Arrivato alla sesta edizione, il grande parco del paese più piccolo della provincia di Padova, Battaglia Terme, ospiterà spettacoli di circo contemporaneo, clownerie, acrobatica aerea, esposizioni e artisti di strada provenienti da ogni parte d’Italia e del Mondo. Due giornate, sabato 10 e domenica 11 giugno, con artisti locali e internazionali, per tornare a stupirci di fronte alla magia dello spettacolo dal vivo.

BATTAGLIA TERME – Il festival Spiccioli mira alla valorizzazione di Battaglia Terme attraverso una proposta culturale in grado di sfruttare al meglio il potenziale sociale e turistico del territorio: animando con spettacoli di arti performative alcuni spazi cittadini caratteristici (le antiche corti in stile veneziano, gli argini, il parco Ex- Inps, Il Museo della navigazione fluviale) si attira e si sviluppa un pubblico attivo e attento. Le precedenti edizioni del festival hanno riscontrato un crescente successo dimostrando il desiderio di partecipazione e la curiosità del territorio di fronte a una proposta culturale originale e di qualità.

Al parco “Pietro d’Abano” (ex Inps), ad aprire ufficialmente il festival alle 17.30, ci sarà Niccolò Nardelli con lo spettacolo Il Mercante di Gravità, un giovane venditore con poteri straordinari che viene corrotto da potere e denaro. Ma quando perde tutto ciò che ha capisce i suoi errori e con umiltà usa i suoi poteri per portare gioia nel cuore delle persone. Una storia che insegna la redenzione, un rialzarsi quando la vita ti butta giù, e se potere e fortuna ti corrompono avere il coraggio di ammettere i propri sbagli e lottare fino alla fine, anche quando le cose si fanno difficili senza perdere mai la speranza.

Dall’Argentina, solo per Spiccioli, la Compagnia A Tope che proporrà lo spettacolo Shhh!, un concentrato di comicità e di acrobazie da lasciare con il fiato sospeso.

Elegante e poetico, Mettici il cuore (alle 19.00) di Nina Theatre è uno spettacolo che vuole arrivare al cuore dello spettatore portandolo a sorridere e a sognare, a emozionarsi, a riflettere e meravigliarsi davanti alla semplicità delle piccole cose. Senza parole, solo sguardi e sorrisi. Così l’attrice, trasformandosi in una simpatica maestra del sud Italia, decide di raccontare piccole e tenere storie tratte da un vecchio libro. E proprio da questi racconti, pupazzi e oggetti prenderanno vita e si trasformeranno in dolci e simpatici personaggi.

Alle 21.00 la Compagnia ROD – Red One Duo mette in scena lo spettacolo acrobatica aerea Di Pezza. Due vecchi giocattoli, una bambola ed un soldatino, si risvegliano nella solitudine di una casa disabitata. Nella bambola c’è qualcosa di rotto ed il soldatino dovrà cercare continuamente un modo per farla funzionare. Inizierà così un’avventura tragicomica nel tentativo di creare, malgrado tutto, una dimensione quotidiana come solo due giocattoli potrebbero intenderla. Dalle 21.15 vengono riproposti gli spettacoli del pomeriggio: Mettici il cuore di Nina Theatre, Shhh! Della Cmpagnia A tope eIl Mercante di Gravitàdi Niccolò Nardelli

Gran finalealle 22.45 insieme a Chandy De Falco e il suo spettacolo Spirito Di Drago. Il suo stile personale unisce la danza all’acrobatica, mentre la sua ricerca artistica si sviluppa nella costruzione e manipolazione di oggetti infuocati e nella giocoleria con bastoni.

Tutti gli spettacoli saranno poiripresentati anche domenica 11 giugno. Un no stop al parco Pietro d’Abano che inizia alle 17:45 con lo spettacolo di circo contemporaneo Que Bardo della compagnia Bardo Teatro Fisico e termina alle 22.45 con Chandy De Falco e il suo Spirito Di Drago.

Il festival è organizzato dal Comune di Battaglia Terme in collaborazione con le associazioni culturali Arci Padova e Carichi Sospesi e con il patrocinio della Regione del Veneto. Collaborano alla realizzazione del Festival alcune delle realtà associative locali: Museo della Navigazione Fluviale, e Circolo San Giacomo di Battaglia Terme.

In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno presso una struttura coperta. È previsto un biglietto di 5 euro per una giornata e 8 Euro per l’intero weekend. Sotto i 12 anni l’ingresso è gratuito se accompagnati. Per info: [email protected] – 3474214400. Inoltre, conservando il braccialetto di ingresso a Spiccioli sarà possibile visitare il Museo della navigazione fluviale a 7 euro. In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno in uno spazio al coperto 

Articoli correlati
Economia&LavoroVeneto

"10 volte sicurezza": la realtà virtuale per prevenire gli incidenti sul lavoro

5 minuti di lettura
Torna “10 volte sicurezza”, il consueto ciclo di appuntamenti gratuiti di UNIS&F dedicato alla sicurezza sul lavoro, giunto alla settima edizione. La…
AttualitàCulturaIntravisti per voiPrima FilaSlide-mainSpettacolo

La “Felicità“ secondo Micaela Ramazzotti

1 minuti di lettura
Una vera e propria altalena emotiva, scandita da incomprensioni familiari, amori e patologie ancora incomprese, mai accettate per paure ataviche e smancerie…
PoliticaVeneto

Il Convegno "L'Italia Vincente" nel Veneto organizzato da Fratelli d'Italia: bilancio e prospettive

1 minuti di lettura
«Una giornata straordinaria»: così il senatore e coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Luca De Carlo ha chiuso “L’Italia vincente” in Veneto, da…