CulturaSlide-mainZero Biscuit

TikToker & War

1 minuti di lettura

Filmare, filmare e filmare. Tik Tok, il social ammantato a torto di mood che pescherebbero solo intorno ai Millenials o alle GZ, generazioni Z, racconta la vita della guerra in una diretta che forse diretta non dovrebbe più chiamarsi, vista la sua luce sempre live, a prescindere.

Bombe, rincorse al buio e cronache filmate in bunker e supermarket per arrivare alla musica che sapientemente si sovrappone senza imporsi alle immagini.

In questa terra di mezzo tra realtà, televisione e stampa chi ticca e tocca testimonia seduta stante il fatto e lo rende normale, almeno in apparenza.

Visto che questa anomala realtà è fatta di invasione e guerra, con tutto quello che gli esplode dentro.

Un desiderio neanche troppo malcelato? Che i Tik Toker ritornino alle loro mission originarie, video cortissimi, filtrati e rimagheggiati per contenere musica e divertimento.

Zero Biscuit di Mauro Lama

Articoli correlati
EconomiaSaluteSlide-mainTutela del CittadinoVenezia

Luglio rovente, per l'aria condizionata le famiglie veneziane hanno sborsato il triplo

1 minuti di lettura
Tre giornate con temperature medie di 30 gradi, cosa mai successa nello stesso periodo del 2021. Poi, 16 giorni con “massime” dai…
LifestyleSlide-mainVenetoVenezia

Miss Colà Terme 2022, due veneziane volano alla finale nazionale

1 minuti di lettura
Jesolo il 12 agosto ha ospitato la Finale Regionale di Miss Colà Terme. In palio il prestigioso titolo di “Miss Colà Terme…
IstruzioneSaluteSlide-mainVeneto

Facoltà di medicina. Zaia: “Basta numero chiuso. Tradurre il dibattito in realtà”

1 minuti di lettura
“È giusto che questo dibattito si traduca in realtà: non possiamo continuare a selezionare i nuovi medici pensando che dei ragazzi di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!