Home / Posts Tagged "Umana Reyer"

La prevenzione scende in campo… nel vero senso letterario.
La De’ Longhi Treviso Basket ha deciso, in occasione di ottobre rosa 2019, di promuovere la campagna di sensibilizzazione “VincoIo” indetta dalla Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier, allo scopo di sensibilizzare le donne e le loro famiglie all’importanza di sottoporsi periodicamente agli esami di screening per prendere in tempo e vincere sulla malattia.
Questa sera, prima del derby veneto di Basket tra la De’ Longhi Treviso e l’Umana Reyer, 8 giocatori del settore giovanile scenderanno sul parquet del Palaverde con le lettere giganti rigorosamente rosa, che comporranno la parola PREVIENI.
Poche lettere ma dal significato importante: perché decidere di controllare il proprio corpo, senza aspettare che il corpo stesso ti segnali la malattia, può talvolta rivelarsi essenziale. “Individuare un cancro al seno prima che raggiunga la dimensione di un centimetro – ha detto il dottor Bernardino Spaliviero, radiologo e senologo della Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier – il più delle volte può veramente consentire ad una donna di curarsi e ritornare alla vita normale”.

Sta bene e l’intervento è riuscito. Deron Washington, ala dell’Umana Reyer, è stato operato alla spalla lunedì 18 marzo 2019 dal professor Enrico Gervasi, chirurgo della Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier (TV), specialista in Chirurgia e Traumatologia alla spalla.

 

 

Washington aveva riportato la lesione di due tendini della cuffia dei rotatori associata a un danno intrarticolare.

 

 

Le strutture intrarticolari danneggiate partecipano, con i tendini della cuffia dei rotatori, ad assicurare stabilità nei movimenti che preparano il lancio del pallone: quelli in cui il braccio elevato sopra il capo è portato all’indietro, in torsione.

 

 

 

 

Parla il chirurgo che l’ha operato

 

 

 

“L’operazione chirurgica, effettuata in artroscopia, è stata importante, come un ruolo importante avrà ora la biologia e la riabilitazione. Al suo fianco c’è un bravissimo professionista, il fisioterapista della squadra Leopoldo Buttinoni”- ha dichiarato il professor Gervasi.

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni