Home / Posts Tagged "premiazione"

“Grandi notizie per la ricerca oncologica veneta arrivano dagli Stati Uniti, una prestigiosa conferma delle capacità e della qualità espressa dalla nostra sanità, con due enormi soddisfazioni, che rispondono al nome di Francesca Battaglin, dell’Istituto Oncologico Veneto di Padova e di Luisa Carbognin dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. Hanno meno di 70 anni in due, 33 e 34 anni, e sono già al vertice mondiale. Grandi donne, grandi venete, alle quali faccio, con orgoglio, i miei complimenti”.

 

Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto esprime la sua soddisfazione per le notizie che giungono da Chicago, dove sta per aprirsi il meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology, il più importante meeting scientifico mondiale dedicato alla lotta al tumore, nell’ambito del quale 70 giovani oncologi di tutto il mondo (sette italiani, tra i quali le due giovani venete) riceveranno il Merit Award, riconoscimento che va, ogni anno, ai migliori giovani oncologi del mondo.

 

La Battaglin e la Carbognin hanno vinto, rispettivamente, con una ricerca sulle variazioni genetiche nel tumore del colon e con una su un driver per prevedere l’evoluzione di un tumore al seno.
“Voglio dedicare questo successo – aggiunge il Governatore – a tutta la sanità veneta, dove troppo spesso fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce, e a tutte le donne venete, simboleggiate da queste due straordinarie ragazze (vista l’età non le si può chiamare diversamente)”.

 

“Ma c’è di più – dice il Presidente – perché riceviamo anche una grande conferma della validità della Rete Oncologica Veneta, di cui fanno parte, assieme a molte altre strutture, lo Iov di Padova e l’Azienda Universitaria scaligera, e della capacità e caparbietà con cui i nostri camici bianchi combattono quotidianamente la guerra al
tumore”.

Con la presentazione e la premiazione dei migliori cartoni animati pensati dai bambini delle scuole primarie del Veneto si conclude domani, lunedì 14 maggio, nel teatro Goldoni di Venezia, l’iniziativa “Raccontiamo la salute con 5A”, programma di educazione alla salute e al benessere promosso, per il terzo anno consecutivo, da Regione Veneto e Ulss 3 Serenissima, in collaborazione con le fattorie didattiche, il programma ministeriale di educazione alimentare ‘Frutta, verdura e latte a scuola’ e l’Associazione
italiana biblioteche.

 

Sono sette le classi primarie (una per provincia), selezionate tra le oltre 50 partecipanti, che verranno premiate per i loro elaborati, tradotti in simpatici cartoni animati con l’aiuto del Gruppo Alcuni: i video di animazione (pubblicati su youtube) raccontano le cinque “A” della salute e del benessere (ambiente, alimentazione, agricoltura, attività motorie e arte). Gli oltre mille alunni di scuola elementare che hanno partecipato al programma si sono cimentati nello sperimentare stili di vita corretti e nel produrre messaggi che, con lo stile veloce e coinvolgente dello spot per l’infanzia, invitano a ‘guadagnare salute’ e ad apprezzare le regole del ‘vivere sano’.

 

Alla festa di premiazione di lunedì, che avrà inizio alle ore 11, sono attesi 450 ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti. I premi saranno consegnati dai dirigenti della Regione Veneto e l’Ulss Serenissima, insieme al rappresentante dell’amministrazione comunale di Venezia.

A conclusione del Concorso di scrittura al femminile ‘Betty Toniolo’, terza edizione, ci è gradito informare che 67 studentesse degli Istituti superiori della provincia di Treviso hanno presentato un racconto breve o una raccolta di versi. La giuria incaricata dall’Associazione Proteo Fare Sapere di Treviso e dalla famiglia Carraro/Toniolo ha esaminato gli elaborati per l’assegnazione di 9 premi, 3 per ogni settore: Licei – Istituti tecnici – Istituti professionali (Primo premio euro 400 – Secondo premio euro 300 – Terzo premio euro 150, per un importo complessivo di euro 2550).

 

Verrà assegnato, da parte della SOMS di Mogliano Veneto, un premio speciale di euro 400 all’elaborato che si è distinto per la migliore interpretazione della seguente frase di Mahatma Gandhi ‘nessun uomo è inutile, se allevia il peso di qualcun altro’.

 

In occasione della manifestazione di venerdì 16 marzo 2018, ore 14.00 – 18.30 presso l’Auditorium Santa Caterina di Treviso, verrà proposto uno spettacolo di Musical theatre, a cura della Compagnia teatrale ‘Attori per caso’ diretta dalla Regista Patrizia Marcato.

 

‘PANE E ROSE’
A 71 anni dal suffragio femminile in Italia, lo spettacolo ‘Pane e Rose’ racconta il travagliato percorso delle suffragette inglesi e americane alla conquista del voto e della libera espressione!

Al termine dello spettacolo, sarà ufficialmente consegnato l’attestato di partecipazione al Concorso, saranno resi noti i nominativi delle studentesse vincitrici e sarà consegnato il premio, in presenza delle Autorità scolastiche e comunali e dei Promotori del Concorso.
Sabato 24 Marzo, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso l’auditorium del Liceo G. Berto di Mogliano Veneto, avrà luogo la presentazione delle opere premiate, da parte delle stesse vincitrici, alla presenza delle Autorità comunali e scolastiche, degli insegnanti, delle classi e delle famiglie.

Domani, alle ore 12.30 nella palestra dell’Istituto Parolari di Zelarino, si svolgerà la conferenza stampa con premiazione finale della campagna di sensibilizzazione “Il mio amico bottegaio”. All’incontro interverranno l’assessore comunale al Decentramento, Paola Mar, il presidente della Municipalità di Chirignago Zelarino, Gianluca Trabucco, il dirigente scolastico dell’Istituto, Monica Guaraldi, il presidente regionale di Confesercenti, Cristina Giussani, il direttore Confesercenti Città Metropolitana di Venezia, Maurizio Franceschi, il presidente dell’associazione “Noi in Zelarino”, Daniele Bigozzi e il manager del Distretto del commercio urbano di Zelarino, Giovanni Scapin.

 

Nel corso dell’incontro le classi che hanno partecipato all’iniziativa verranno premiate con buoni del valore di 80 euro da utilizzare per interventi di abbellimento della struttura scolastica; verranno inoltre svelati i nomi dei bottegai più votati dai bambini di Zelarino.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni