Home / Posts Tagged "carnevale 2019"

Il Carnevale di Venezia ha eletto la nuova Maria 2019 ed è una moglianese. Linda Pani, 19 anni, è diventata il simbolo del Carnevale e sarà la protagonista dell’edizione 2020 del Carnevale di Venezia.

Come ha fatto quest’anno Erika Chia Maria, il prossimo anno vedremo Linda Pani calarsi dal Campanile di San Marco.

 

“ Venezia non è solo di chi abita a Venezia – ha dichiarato a caldo un’emozionata Linda – ma è di chi ce l’ha nel cuore.”

 

Linda Pani ha frequentato il liceo linguistico Astori di Mogliano ed è ora iscritta all’Accademia di cinema e recitazione Actor’s Planet di Roma. Nel 2017 Linda ha anche partecipato al concorso di Miss Italia, vincendo il titolo di Miss Italia Social.

È stata una “Festa veneziana sull’acqua” tra il lunare e il cyberpunk quella che sabato 16 febbraio ha aperto il Carnevale di Venezia 2019, con un doppio spettacolo, alle 19 e 21, fatto di effetti speciali, musiche, luci e proiezioni sulle case e sui palazzi del rio di Cannaregio, che ha riscosso, come sempre, una grande partecipazione di pubblico.

 

 

A dare il via alla kermesse veneziana, che si ispira quest’anno all’allunaggio del 1969, l’assessore comunale al Turismo Paola Mar, la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, e il consigliere delegato alla Tutela delle Tradizioni, Giovanni Giusto, presenti sul palco assieme agli organizzatori del Carnevale.

Dopo aver salutato il pubblico a nome del sindaco Brugnaro, l’assessore Mar ha invitato tutti a godere del suggestivo spettacolo offerto, nel rispetto della città e dei suoi cittadini, ricordando lo slogan #EnjoyRespectVenezia.

 

 

“Se siete qui ad assistere a questa straordinaria festa – ha spiegato poi – è perché tante persone ci hanno lavorato e continuano a farlo, con passione e dedizione. Ringrazio dunque le Forze dell’Ordine, la nostra Polizia locale, i Carabinieri, la Polizia, la Guardia di Finanza, ma anche i Vigili del fuoco, i volontari della Protezione civile e le partecipate del Comune, Vela, Veritas e Avm, nonché tutti coloro che fanno parte della macchina organizzativa di questo grande evento”.

 

“Da stasera – ha aggiunto il consigliere Giusto – diamo il via alle danze e apriamo alla grande il Carnevale 2019. Lo apriamo nel modo più bello, come i veneziani han sempre fatto, nel loro elemento straordinario, che è l’acqua.

 

 

 

 

Dopo le suggestioni del doppio spettacolo di sabato, la giornata di ieri ha visto il momento della regina del Carnevale dichiaratamente popolare, ovvero la pantegana.

 

 

 

 

 

Per quanto riguarda la viabilità pedonale, la Polizia Locale – che sabato sera era presente con 80 agenti – non ha riscontrato particolari problemi e lo svolgimento della manifestazione è avvenuta in modo regolare.

 

 

Sono stati registrati alcuni rallentamenti in prossimità del Ponte delle Guglie durante il deflusso dal primo spettacolo, ma senza che vi siano mai stati blocchi nel passaggio, a riprova che i percorsi e le misure di regolazione della viabilità introdotti quest’anno sono stati efficaci.

Dopo il grande successo dell’apertura ufficiale di sabato 16, con la suggestiva festa sull’acqua tenutasi sul canale di Cannaregio e il tradizionale corteo acqueo del Coordinamento Associazioni Remiere Voga alla Veneta, il Carnevale di Venezia 2019 entra nel vivo delle manifestazioni.

 

Il calendario degli eventi è davvero fitto. Ecco gli appuntamenti clou della kermesse:

sabato 23 febbraio dalle 14 ci sarà l’ormai tradizionale “Corteo delle Marie” con la presentazione ufficiale delle Marie del Carnevale 2019.

domenica 24 febbraio si terrà l’apertura ufficiale dei festeggiamenti in Piazza San Marco con il volo dell’angelo: Erika Chia, la “Maria” vincitrice del Carnevale 2018, vestirà i panni dell’angelo 2019.

giovedì 28 febbraio si festeggerà il giovedì grasso con la ballata delle maschere e il taglio della testa al toro. In questa giornata si svolgerà la rievocazione storica della vittoria del Doge Vitale Michiel II sul Patriarca Ulrico di Aquileia e i 12 feudatari ribelli, avvenuta proprio il giovedì grasso del 1162.

sabato 2 marzo ci sarà la sfilata dei carri a Marghera.

domenica 3 marzo, Piazza San Marco e Mestre saranno il fulcro della 3 giorni di festeggiamenti che accompagnano la chiusura del Carnevale. A Mestre, domenica alle 8.45, partirà la “corri in maschera”, una corsa/camminata in costume aperta a tutti che si concluderà con il volo dell’asino dalle 11 in piazza Ferretto. Nel pomeriggio si festeggerà il carnevale di Campalto a partire delle 14.30 con la sfilata dei carri.

• martedì 5 marzo, con la proclamazione della Maria del Carnevale 2019, il Carnevale di Venezia terminerà i festeggiamenti.

 

Vi invitiamo a consultare il sito internet del Carnevale di Venezia 2019 per l’elenco dettagliato degli eventi.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni