Slide-mainSpettacoloVenezia

San Donà di Piave. Acrobazie romantiche da Cuba… aspettando Moira

3 minuti di lettura

In attesa della seconda edizione del Festival Open Circus dedicato alla Regina del Circo, il 21 agosto arriva a San Donà lo show che ha incantato il Castello Sforzesco

Acrobazie romantiche da Cuba… aspettando Moira

Continuano i successi nazionali e internazionali per il gruppo con base a San Donà di Piave che lancia una nuova realtà, Mosaico Errante, fresca di riconoscimento da parte del Ministero della Cultura

Video promo – https://vimeo.com/430736947

Una sfida vinta. Così si potrebbe descrivere Amor, spettacolo di teatro-circo dell’Havana Acrobatic Ensemble che il 21 agosto alle ore 21 andrà in scena sul palco di Piazza Indipendenza a San Donà di Piave per la rassegna Estiamo voluta dal Comune in collaborazione con il Circuito teatrale regionale Arteven. La sfida per questi sei acrobati cubani è stata quella di riunirsi nel mezzo della pandemia da Coronavirus, in uno dei momenti più difficili per l’intrattenimento dal vivo, quando era difficilissimo viaggiare e restare in contatto, per preparare uno show che riuscisse a raccontare le emozioni con il linguaggio del circo, muovendosi tra il virtuosismo fisico e la danza contemporanea. Il risultato è Amor, ispirato alle opere diGabriel García Márquez, che con svariate discipline quali salti a terra e con la corda, mano a mano, giocoleria, diabolo, ruota cyr, altalena, illustra le innumerevoli sfaccettature dell’amore, dalla passione alla rabbia, dalla vendetta al perdono. Lo spettacolo sarà presentato a San Donà in una sorta di anteprima per annunciare la seconda edizione del Festival Open Circus dedicato a Moira Orfei, che quest’inverno tra dicembre e gennaio ospiterà compagnie internazionali e il celebre trasformista Arturo Brachetti.

A produrre l’opera è la neonata Mosaico Errante (realtà sviluppatasi dal gruppo creativo di Circo e dintorni, leader del teatro-circo in Italia con sede a San Donà di Piave), che pochi giorni fa è stata scelta dal Ministero della Cultura tra le compagnie da sostenere per il valore artistico che rappresentano. Mosaico Errante si occupa di realizzare spettacoli capaci di conquistare i festival e i teatri del nostro paese e del mondo intero, mantenendo allo stesso tempo un forte legame col territorio.

Questi performer cubani – spiega il direttore artistico Alessandro Serenasono stati coinvolti sin da subito nelle attività che proponiamo a San Donà, Noventa e nei paesi limitrofi: workshop, corsi di circo, mostre sullo spettacolo popolare, incontri col pubblico, progetti di formazione d’alto livello sostenuti dal programma Erasmus+ della Commissione Europea. Con l’Havana Acrobatic Ensemble abbiamo organizzato un momento di condivisione con le ragazze e i ragazzi dell’Oratorio Don Bosco, i quali hanno potuto assistere a numeri acrobatici e di giocoleria e chiedere agli artisti tutte le curiosità che avevano sullo show e sul mondo del circo in generale”.

L’energia espressa dalla compagine, che coniuga la rigida tecnica della Scuola di Circo dell’Avana al temperamento caliente tipico dell’America Latina, ha già riscosso ottimi esiti. Lo spettacolo è stato infatti presentato in numerose manifestazioni e contesti prestigiosi, come il celebre festival Funambolika di Pescara (sei repliche) e la rassegna estiva al Castello Sforzesco di Milano, che ha aperto proprio con Amor.

Non si tratta dell’unico successo di Mosaico Errante, che quest’estate circuita ben sette produzioni per oltre ottanta date in Italia e all’estero. Oltre ad Amor, la casa di produzione porta in tournée Il Clown dei Clown, one man show teatraledi David Larible, gli spettacoli The Black Blues Brotherse Let’s Twist Again! con cinque acrobati kenioti, Anime leggere del quartetto di mimi ucraini Dekru, Slips inside dei clown belgi Okidoke il Gran Gala du Cirque, punta di diamante di Funambolika. Tra gli eventi più significativi che ospiteranno questi show, la Zomer van Antwerpen di Anversa, la rassegna internazionale di performing arts Mirabilia, il Sibiu Festival in Romania e Umore Azoka in Spagna.

“Una bella soddisfazione – chiosa Alessandro Serena – dopo un periodo particolarmente complicato come quello dei lockdown, che conferma la capacità del circo di resistere e rinascere grazie ad un pubblico che gli tributa sempre amore. Anzi, Amor”.

21 agosto, ore 21.00

Havana Acrobatic Ensemble

“Amor”

Piazza Indipendenza

San Donà di Piave (VE)

BIGLIETTI 

Online € 8 – https://bit.ly/2V0WwmX

Biglietteria € 10                    

Video promo https://vimeo.com/430736947

INFORMAZIONI

[email protected]ave.net

335.7575985 – da lunedì al venerdì dalle 10 alle 13

Musei Civici Sandonatesi tel. 0421 42047 

teatroastra.sandonadipiave.net – cultura.cittametropolitana.ve.it 

In caso di maltempo lo spettacolo sarà recuperato al Teatro Metropolitano Astra.

Articoli correlati
LavoroNewsSlide-main

Diventa un pilota di linea: la professione del futuro

2 minuti di lettura
Il prossimo 13 ottobre sono iniziati a Verona i corsi di Asteraviation, l’accademia di volo certificata da ENAC per la formazione di…
NewsSlide-mainVideo

TG WEB “Il Nuovo Terraglio” – Edizione del 17 Ottobre 2021

1 minuti di lettura
Benvenuti a una nuova edizione del TG WEB “Il Nuovo Terraglio”. Vediamo insieme le notizie più importanti di questa settimana.
Slide-mainVenezia

2800 ieri mattina a Dolo per Alì Family Run Riviera del Brenta

2 minuti di lettura
  La Alì Family Run di Dolo – Riviera del Brenta è sempre una garanzia L’’edizione della ripartenza ha accolto questa mattina…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!