Home / Venezia  / Mestre  / Quartiere Piave: ancora arresti di spacciatori

Quartiere Piave: ancora arresti di spacciatori

Nell’ultima settimana a Mestre si sono verificati tre malori a giovani causati da overdose della malfamata eroina gialla. Purtroppo uno dei giovani è deceduto.   Per questo motivo i Carabinieri, insieme alla Polizia locale, hanno effettuato controlli

Nell’ultima settimana a Mestre si sono verificati tre malori a giovani causati da overdose della malfamata eroina gialla. Purtroppo uno dei giovani è deceduto.

 

Per questo motivo i Carabinieri, insieme alla Polizia locale, hanno effettuato controlli e perquisizioni nel Quartiere Piave ancora sede di spaccio e di malavita.

 

Arrestati la notte scorsa due giovani, un algerino e un tunisino, che avevano opposto resistenza durante un controllo e minacciato i militari.

 

Sequestrate in via Piave  diverse dosi di droga con conseguente denuncia di cittadini tutti stranieri. Fermate anche persone alla guida con un tasso alcolemico oltre i limiti consentiti.

 

I pattugliamenti e la sorveglianza in tutto il Quartiere Piave sono costanti, ma la presenza di spacciatori non diminuisce.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni