CulturaSlide-main

PNRR, Franceschini: piano Italia è il più ambizioso in termini culturali

3 minuti di lettura

I territori ripartono grazie a investimento in cultura.

La tabella di marcia è pienamente rispettata: sono stati raggiunti per tempo tutti gli obiettivi e i traguardi del PNRR prefissati per il Ministero della Cultura nel primo semestre di quest’anno. Ringrazio le strutture centrali e periferiche che, insieme alle commissioni di valutazione, hanno contribuito a questo straordinario risultato e tutte le realtà che hanno dimostrato la necessaria capacità progettuale. E ringrazio in particolare le regioni, l’Anci, il mondo dell’associazionismo e le associazioni di categoria per l’impegno e la grande collaborazione. Ora le prime risorse sono assegnate e il Paese può far partire quel gran cantiere della cultura necessario allo slancio verso una crescita sostenibile del territorio“.

Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, commenta la pubblicazione dei decreti riguardanti gli esiti dei bandi per l’assegnazione dei primi 1,8 miliardi per il miglioramento dell’efficienza energetica di 274 cinema, 348 teatri e 120 musei; gli investimenti per l’attrattività di 310 borghi (linea A + linea B); la valorizzazione di 134 parchi e giardini storici, l’adeguamento sismico e messa in sicurezza di 257 luoghi di culto, torri e campanili e il restauro di 286 chiese del patrimonio del Fondo edifici di culto del Ministero dell’Interno (FEC).

“L’Italia è il Paese europeo che più ha investito in cultura i fondi del proprio PNRR – conclude il Ministro – facendo del settore il cardine della propria ripresa. È la dimostrazione del ruolo strategico che il governo affida alla cultura come strumento economico di crescita sostenibile per il paese”.

Tabella di marcia rispettata, raggiunti tutti gli obiettivi previsti per giugno

Oltre 1,8 miliardi di euro di investimenti culturali. Online i decreti di assegnazione delle risorse per efficienza energetica di cinema e teatri e musei, per attrattività borghi, per recupero parchi e giardini storici, per adeguamento sismico edifici di culto, torri e campanili e per il restauro chiese FEC.

Il Ministero della Cultura ha raggiunto tutti gli obiettivi del PNRR previsti per la data del 30 giugno. Da oggi online su cultura.gov.it i decreti di assegnazione di 1,8 miliardi di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 274 cinema, 348 teatri e 120 musei; per l’attrattività di 310 borghi (linea A + linea B); per la valorizzazione di 134 parchi e giardini storici; per l’adeguamento sismico e messa in sicurezza di 257 luoghi di culto, torri e campanili e per il restauro di 286 chiese del patrimonio del Fondo edifici di culto del Ministero dell’Interno (FEC). Già pubblicato a marzo scorso l’assegnazione delle risorse alle Regioni per interventi di valorizzazione dell’architettura rurale.

I traguardi sono stati raggiunti grazie alla costante e virtuosa collaborazione che le strutture del ministero guidato da Dario Franceschini hanno avuto con il MEF, gli enti locali, le Regioni, l’Anci, le province autonome, il mondo dell’associazionismo, gli operatori economici e le associazioni di categoria.

PIANO NAZIONALE BORGHI
Il decreto assegna 363.445.527 euro a 289 comuni per investimenti per rigenerazione culturale, sociale ed economica dei borghi a rischio spopolamento e conferma il finanziamento di 398.421.075 euro per 20 borghi individuati dalle Regioni.
Qui l’elenco completo dei borghi e l’ammontare dell’investimento.
Elenco BORGHI LINEA A
Elenco BORGHI LINEA B

PARCHI E GIARDINI STORICI
Il decreto assegna 287.825.113 di euro a 134 interventi per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini italiani di interesse culturale.
Elenco PARCHI E GIARDINI SELEZIONATI CON AVVISO (macro area Centro Nord)
Elenco PARCHI E GIARDINI SELEZIONATI CON AVVISO (macro area Sud)
Elenco 5 PARCHI E GIARDINI DEL MIC

RESTAURO DELLE CHIESE DEL PATRIMONIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO DEL MINISTERO DELL’INTERNO
Il decreto assegna 250 milioni di euro al restauro di 286 chiese appartenenti al Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno.
Elenco CHIESE FEC

ADEGUAMENTO SISMICO DI LUOGHI DI CULTO, TORRI E CAMPANILI
Il decreto assegna 240 milioni di euro al finanziamento degli interventi di adeguamento e messa in sicurezza sismica di 257 luoghi di culto, torri e campanili.
Elenco LUOGHI DI CULTO, TORRI E CAMPANILI

MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA DI MUSEI
Il decreto assegna 100 milioni di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 120 musei statali e di siti culturali.
Elenco MUSEI

MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA DI CINEMA
Il decreto assegna 99.359.977 di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 274 cinema.
Elenco CINEMA

MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA DEI TEATRI
Il decreto assegna 89.157.536 di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 348 teatri.
Elenco TEATRI
I decreti di assegnazione delle risorse e tutti gli allegati sono disponibili al seguente link https://cultura.gov.it/comunicati/decreti-direttoriali

In copertina, Torino, Villa della Regina. Credits foto MiC

Articoli correlati
EconomiaSaluteSlide-mainTutela del CittadinoVenezia

Luglio rovente, per l'aria condizionata le famiglie veneziane hanno sborsato il triplo

1 minuti di lettura
Tre giornate con temperature medie di 30 gradi, cosa mai successa nello stesso periodo del 2021. Poi, 16 giorni con “massime” dai…
LifestyleSlide-mainVenetoVenezia

Miss Colà Terme 2022, due veneziane volano alla finale nazionale

1 minuti di lettura
Jesolo il 12 agosto ha ospitato la Finale Regionale di Miss Colà Terme. In palio il prestigioso titolo di “Miss Colà Terme…
IstruzioneSaluteSlide-mainVeneto

Facoltà di medicina. Zaia: “Basta numero chiuso. Tradurre il dibattito in realtà”

1 minuti di lettura
“È giusto che questo dibattito si traduca in realtà: non possiamo continuare a selezionare i nuovi medici pensando che dei ragazzi di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!