Economia&LavoroSlide-mainSostenibilitàTreviso

Piave, un fiume di energia rinnovabile. 30 ingegneri di Treviso alla centrale idroelettrica di Nervesa

1 minuti di lettura

Il fiume Piave è un’importante fonte di energia rinnovabile per il territorio. Una delegazione di 30 ingegneri dell’Ordine di Treviso, guidati dalla Presidente ing. Eva Gatto, si è recata in visita alla centrale idroelettrica di Nervesa della Battaglia.

Nel corso dell’incontro l’ing. Luigino Pretto, dirigente dell’Area Tecnica del Consorzio Piave, ha illustrato gli aspetti tecnici dell’importante opera idraulica realizzata nel 2017 che genera circa 3.400.000 kWh/anno di energia elettrica rinnovabile sfruttando un salto d’acqua di circa 5 metri.

L’evento ha suscitato l’entusiasmo di tutti i partecipanti e l’ing. Gatto ha evidenziato l’importanza per tutti i colleghi di conoscere questa realtà di eccellenza così rilevante per l’economia e per la sicurezza idraulica del nostro territorio.

A seguire l’ing. Franco Panto ha illustrato la configurazione attuale dell’alveo del Piave con particolare riferimento all’assetto idraulico del fiume in caso di piena e le fasi principali del recente restauro strutturale del Ponte della Priula.

Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

Gli azzurri pronti per Parigi

2 minuti di lettura
Ottime prove degli azzurri in vista dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Vince Jacobs a Rieti, Desalu fa il secondo tempo della…
Slide-mainVenezia

L'ex Manifattura Tabacchi di Venezia lascia spazio al Ministero della Giustizia

2 minuti di lettura
Avanzano i lavori dei lotti 2 e 3, che dovrebbero concludersi rispettivamente in autunno e in primavera. L’investimento totale ammonta a 150…
IstruzioneSlide-mainTreviso

Nuovo Campus Ca' Foscari a Treviso

1 minuti di lettura
Un investimento che guarda ai giovani e al futuro TREVISO – Ca’ Foscari espande la sua presenza a Treviso. Oltre ai padiglioni…