CasierSlide-main

Comune, Associazioni, Parrocchie e Scuola ancora insieme per i Centri Estivi 2022 a Casier

3 minuti di lettura

La Giunta comunale di Casier ha approvato due avvisi pubblici: uno per l’istituzione di un Albo degli enti gestori dei centri estivi 2022 a Casier e uno per sostenere la frequenza degli stessi da parte delle Famiglie residenti.

I provvedimenti, proposti dall’Assessorato all’Istruzione in collaborazione con gli Assessorati alle Associazioni e alla Famiglia, intende valorizzare la programmazione delle Associazioni, delle Parrocchie e di altri Soggetti, con il supporto dell’Istituto Comprensivo di Casier, per la realizzazione di attività estive 2022 e sostenerle attraverso la creazione di una rete di collaborazioni e sinergie e l’erogazione di contributi alle famiglie residenti, in base alle disponibilità del bilancio comunale.

Inoltre, in accordo con l’Istituto Comprensivo di Casier, l’amministrazione comunale metterà a disposizione

alcuni locali scolastici di proprietà comunale a soggetti che vogliano proporsi per la gestione di servizi estivi/ricreativi da giugno ad agosto 2022.

“Si rinnova l’impegno preso l’anno scorso dalla nostra amministrazione nel promuovere l’offerta dei centri estivi del territorio scegliendo di fare rete con vari soggetti che hanno sede nel Comune di Casier”, spiega il Sindaco Renzo Carraretto. “Un vero e proprio cambio di rotta rispetto al passato che nel 2021 ha riscosso grande successo tra le famiglie casieresi, le associazioni, la scuola, le parrocchie con il Grest, tutte coinvolte in quest’offerta di servizio ampliato e condiviso che parla di unione, cooperazione e non di divisione, capace di proporre tanti servizi diversi ai nostri ragazzi. Al tempo stesso, prosegue l’impegno dell’amministrazione comunale nel sostenere le famiglie attraverso il potenziamento dei contributi economici a supporto delle spese di frequenza di attività estive attuate nel territorio comunale”.

“Come nel 2021, il Comune concederà spazi per le attività dei centri estivi: quelli antistanti alle scuole, le scuole stesse quando libere da impegni e altre aree comunali” continua il Sindaco Carraretto “per offrire a tutti l’opportunità di svolgere al meglio l’attività, riprendendo in mano il timone delle proprie vite e del proprio lavoro”.

Tra gli spazi concessi, la palestra della scuola secondaria di primo grado Antonio Vivaldi di Casier e la scuola primaria “Dante Alighieri” di Dosson, entrambe nei mesi di luglio e agosto, la scuola primaria “Francesco D’Assisi” di Casier dall’8 luglio a fine agosto.

“Anche quest’anno abbiamo scelto di offrire ai nostri ragazzi la possibilità di usufruire di servizi diversi – commenta l’Assessore all’Istruzione Roberta Panzarin – dalle attività ludico ricreative a variegate attività sportive, la danza classica ma anche la fattoria degli animali e molto altro. È una grande soddisfazione vedere come il “progetto pilota” dell’anno scorso abbia spiccato definitivamente il volo, concretizzando definitivamente la nuova comunità di servizi che nel 2021 ha abbracciato con entusiasmo il nostro progetto e si è adoperata con offerte diverse e di qualità per i nostri piccoli cittadini Allo stesso tempo, confermiamo il segnale forte di sostegno alle famiglie per affrontare i costi delle rette di frequenza con maggiore serenità”.

IL PROGETTO. Anche quest’anno un macro cartellone informativo – realizzato e coordinato dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Ufficio Comunicazione della Provincia di Treviso – promuoverà tutti i soggetti iscritti all’Albo, con illustrazione di servizi, prezzi e modalità. Sempre l’Amministrazione comunale si occuperà della promozione in rete delle attività dei centri estivi, garantendo il patrocinio delle attività organizzate dagli enti gestori, mettendo a disposizione propri spazi e prevedendo contributi a sostegno delle famiglie residenti.

I CONTRIBUTI. Stanziati 16 mila euro. Confermata la soglia ISEE a 35mila euro, con contributi per il 40% a tutte le famiglie residenti e dal terzo figlio contributo del 60%, fino a un massimo di 4 settimane a bambino/ragazzo .  I contributi vengono erogati anche in assenza di ISEE (o a ISEE superiori ai 35mila euro) e in questo caso sono ridotti alla metà. Per i minori diversamente abili, l’Amministrazione potenzia il contributo che passa dal 40% dell’anno 2021 al 60% anche in assenza di  ISEE.

Saranno favorite le famiglie residenti che iscriveranno i propri figli nei centri estivi territoriali, proprio per aiutare le Associazioni locali. Un contributo minore, comunque, è previsto anche per chi deciderà di fare le iscrizioni in centri estivi esterni al territorio. 

“Rinnoviamo l’impegno e l’attenzione nei confronti dei ragazzi diversamente abili – spiega l’Assessore alla Famiglia e Politiche Sociali Leonella Mestriner – sono felice che questo progetto continui con successo e che anche per il 2022 preveda l’assegnazione dei contributi a sostegno delle famiglie. Quest’amministrazione ha veramente a cuore i ragazzi del territorio e il loro benessere. Viene potenziato il contributo destinato ai ragazzi diversamente abili, che ammonta al 60% senza ISEE, e continua il nostro impegno a sostenere le associazioni per la spesa inerente all’ospitalità dei ragazzi che hanno bisogno di essere seguiti con maggiore cura”.

Tutte le informazioni sono contenute sul sito comunale www.comunecasier.it

Articoli correlati
Slide-mainTreviso

Sicurezza Ponti, proseguono gli interventi della Provincia di Treviso

2 minuti di lettura
Monitoraggio e messa in sicurezza dei ponti, prosegue il lavoro della Provincia di Treviso sul territorio. Oltre ai 12.899.367,00 euro stanziati a…
Slide-mainSport

Europei di Roma. È l'ora dell'Italtuffi

5 minuti di lettura
Si aprirà domani alle ore 13:00 il grande spettacolo dei tuffi nella splendida cornice dello Stadio del Nuoto. Si comincia dal Team…
MestreSlide-mainSpettacoloTempo libero

Parco Bissuola, arriva il circo acrobatico e artistico

4 minuti di lettura
Palcoscenici Metropolitani, continuano gli spettacoli in tutta la Città Metropolitana: da metà agosto a Mestre è in arrivo il Circo acrobatico e…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!