Home / Mogliano  / Opinioni su Mogliano

Opinioni su Mogliano

Il Segretario moglianese della Lega ha inviato al nostro giornale alcune sue considerazioni sulla situazione politica della maggioranza:     Dal libro di bordo “Sono il Comandante Arena, il vascello vacilla, beccheggia…. imbarchiamo acqua, presumo ci sia una

Il Segretario moglianese della Lega ha inviato al nostro giornale alcune sue considerazioni sulla situazione politica della maggioranza:

 

 

Dal libro di bordo “Sono il Comandante Arena, il vascello vacilla, beccheggia…. imbarchiamo acqua, presumo ci sia una falla, procedo alla valutazione”……

 

 

1° scenario : Falla rimediabile
Effettivamente il danno c’è ma non è grave, (infatti Nilandi è ancora parte della maggioranza) perciò tranquillizzo l’equipaggio, traccio una rotta di bolina che mi permetta di tenere la falla fuori dall’acqua ( Nilandi infatti è sostanzialmente parcheggiato) e faccio rotta verso il primo approdo sicuro ( le elezioni del 2019)

 

2° scenario : Falla grave
Il danno è più grave del previsto ( Nilandi schiuma rabbia e medita di uscire dalla maggioranza), l’andatura conservativa di bolina non mi permette di restare all’asciutto, imbarchiamo acqua. Urge un intervento da fuori, sono costretto ad intervenire regolarizzando la falla e ad usare dei cunei per bloccare l’afflusso di acqua ( ecco infatti che Mancini si offre di fare il cuneo a favore di Nilandi uscendo dalla giunta). Ma non basta, dalla falla continua ad entrare acqua, servono delle pezze impermeabili per bloccare la falla ( e allora mi invento una nuova associazione giovanile da mettere in concorrenza alla rete di Nilandi)

 

 

3° scenario : Si salvi chi può
Il danno è irreparabile. Il buco è grosso, oltretutto ho una nave di pirati ( di questi leghisti proprio non se ne può più) che mi stà per abbordare, scorgo poi sugli scogli, da lontano, i magistrati contabili che mi stanno aspettando per farmi qualche domandina su come ho usato i talleri dei cittadini moglianesi. Cribbio ma ce l’avete tutti con me ! Meglio abbandonare la nave e dotarsi di salvagente. A questo punto scorgo a tribordo il fido Catuzzato con una zattera fatta con i paletti stradali ( un po’ costosetta come scialuppa) mi salvo salendo a bordo e faccio rotta verso l’isola che non c’è…..
Quale sarà lo scenario al quale assisteremo ? Il primo lo abbiamo già visto, il secondo è in fase di completa emersione, ed il terzo si profila all’orizzonte…..

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni