Italia MondoSlide-mainSport

Mondiali volley femminile, è ancora Cina ai quarti

2 minuti di lettura

Sono arrivate ieri ad Apeldoorn in Olanda per il quarto di finale che le vedrà di nuovo di fronte alla Cina, dopo la sfida di sabato, vinta delle campionesse d’Europa 3-0. Oggi alle 17.00 l’Italia scende in campo per un posto in semifinale. La diretta su RAI 2, Sky Sport 1 e Sky Sport Arena.

Tutto pronto per la fase cruciale del Campionato Mondiale di Volley femminile. Inizia la settimana decisiva: il torneo si deciderà nei prossimi quattro giorni. Adesso non si scherza più. Chi sbaglia fa le valigie e torna a casa.

La Nazionale femminile gioca stasera alle 17.00 contro la Cina nei quarti di finale, tre giorni dopo averla battuta ai gironi. L’obiettivo dichiarato è la finale di sabato.

Con la sfida di oggi, sarà la terza volta consecutiva che a un Mondiale Italia e Cina si affrontano due volte. è successo nel 2018, e nella rassegna iridata 2014 in cui le due squadre si scontrarono nella fase a gironi (3-1 per le azzurre) e in semifinale (3-1 per le cinesi). La vincitrice avanzerà alle semifinali, dove incontrerà la vincente di Brasile-Giappone.

Otto partite vinte su nove è il bilancio della prima fase: l’italia ha perso nella seconda fase a gironi solo contro il Brasile, risultato ininfluente ai fini della qualificazione. Resta il fatto che il Brasile, a oggi, è sicuramente l’avversaria più forte incontrata finora e stasera, in caso di vittoria sia delle Azzurre sia delle Brasiliane (che giocheranno nello stesso campo alle 20.00), si potrebbe presentare una ghiotta occasione di rivincita, cui Egonu e compagne andranno incontro con ben altra tempra, vista la crescita dimostrata negli ultimi match.

Ieri, intanto, le campionesse d’Europa hanno preso confidenza con l’Omnisport Apeldoorn, impianto di gioco che sarà anche la sede di una delle semifinali in programma il prossimo 13 ottobre e delle finali per le medaglie sabato 15 ottobre.

“Il campo è molto bello. Siamo davvero felici di essere arrivate fino a qui. Le sensazioni per domani sono positive, sicuramente sarà una grande partita e dovremmo ancora una volta dimostrare tutto il nostro valore. Sarà un match totalmente differente rispetto a quello giocato sabato”, dice la regista azzurra Alessia Orro. “Sinceramente è un po’ strano rigiocare contro la stessa squadra affrontata pochi giorni prima, ma sappiamo tutti che la formula del torneo è questa, quindi siamo ben consce che dobbiamo affrontare tutte le altre formazioni per cercare di arrivare fino in fondo. Nelle ultime partite si è vista un’Italia in crescita, abbiamo disputato degli ottimi match con prestazioni sempre migliori. Stiamo trovando sempre più il nostro ritmo e speriamo oggi di compiere un ulteriore passo in avanti. A livello personale sto vivendo questo Mondiale molto bene, è un torneo molto lungo, ma stiamo arrivando verso la fine. Il fatto di condividerlo con le mie compagne ti regala quel valore in più”. 

Oggi si disputeranno anche gli altri quarti di finale: ad Apeldoorn alle 20.00 si sfideranno Brasile-Giappone, la cui vincente affronterà in semifinale Italia o Cina. A Gliwice, invece, alle 17.30 andranno in scena Stati Uniti – Turchia e alle 20.30 Polonia-Serbia.

credits foto Federvolley

Articoli correlati
ArteItalia MondoSlide-main

Natura morta di Morandi venduta all'asta per 3,4 milioni: è record assoluto per un'opera italiana

2 minuti di lettura
Per aggiudicarsi il dipinto 15 minuti di rilanci via telefono partiti dalla cifra di 700mila euro. La Contemporary Art Evening Auction di…
CryptoDigitalSlide-main

L'sola di Tuvalu si sta ricreando nel Metaverso mentre il cambiamento climatico rischia di cancellarla dalla mappa

2 minuti di lettura
La nazione insulare del Pacifico di Tuvalu è stata a lungo una causa celebre per i rischi sul cambiamento climatico. Situata quasi…
AttualitàItalia MondoSlide-main

Frana a Ischia. Morta una donna, 11 dispersi

3 minuti di lettura
“Al momento c’è un decesso accertato”, quello di una donna, “i dispersi sono 11. Gli sfollati circa 130. Entro stasera saranno sistemati…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio