MoglianoRegioneSlide-main

Mogliano, politiche abitative: il bando per le famiglie in difficoltà

2 minuti di lettura

È una misura storica sia per l’importo sia per la tipologia di intervento – commenta il Sindaco Davide Bortolato – normalmente venivano semplicemente girati i contributi regionali. Questa volta il Comune scende in prima linea con un importo corposo a difesa dei suoi cittadini messi in ginocchio dal Covid. Sarà l’amministrazione comunale a farsi carico direttamente delle morosità dei cittadini”.

Ammontano a 60mila euro i contributi destinati alle famiglie in difficoltà abitativa, a sostegno del pagamento del canone di affitto e delle spese legate alla conduzione ordinaria dell’alloggio in affitto nel corso del 2021, come per esempio le spese condominiali.

I contributi saranno attribuiti e assegnati per mezzo di una graduatoria elaborata su base ISEE, a cominciare dall’ISEE CORRENTE più bassa, basata sui redditi 2020.

La domanda potrà essere presentata da lunedì 16 agosto fino alle ore 12.00 del 16 settembre 2021, la documentazione va consegnata presso gli sportelli del Punto Comune previo appuntamento al numero di telefono 041 5930750 oppure recapitate, debitamente sottoscritte dal richiedente e accompagnate da fotocopia di un documento di identità in corso di validità, a Comune di Mogliano Veneto Piazza Caduti n. 8, 31021 Mogliano Veneto, o all’indirizzo pec [email protected]

Durante questo biennio di mandato, l’attenzione della Giunta comunale è sempre stata orientata al sostegno delle famiglie moglianesi in difficoltà. La crisi innescata dalla pandemia da Covid 19 ha creato nuove problematiche: con questo stanziamento si andrà a ridurre il disagio e a intervenire in maniera fattiva per arginare le emergenze abitative.

Quest’azione concreta si va a sommare alle 15 assegnazioni di appartamenti ATER, alla modifica del Regolamento Comunale per l’emergenza abitativa e alle assegnazioni successive al Bando ERP, che verrà riproposto sicuramente verso l’autunno del 2021.

È una misura storica sia per l’importo sia per la tipologia di intervento – commenta il Sindaco Davide Bortolato – normalmente venivano semplicemente girati i contributi regionali. Questa volta il Comune scende in prima linea con un importo corposo a difesa dei suoi cittadini messi in ginocchio dal Covid. Sarà l’amministrazione comunale a farsi carico direttamente delle morosità dei cittadini. Anche questa volta non ci facciamo cogliere impreparati: in previsione dello sblocco degli sfratti previsto a fine settembre, con la variazione di bilancio di giugno sono certo che siamo riusciti ad assicurare serenità e sostegno alle famiglie in difficoltà. Non lasciamo indietro nessuno, questa è la prova lampante”.

“Contrastare l’emergenza abitativa è fondamentale – spiega l’Assessore alle Politiche Abitative Marco Donadel – anche se stiamo lentamente uscendo dal periodo di emergenza sanitaria ci potremmo affacciare a una crisi sociale, ecco che queste economie assumono un valore importante sia per il sostegno sia per l’azione preventiva di contrasto alle difficoltà familiari. La scelta di partire dagli Isee corrente va proprio in questa direzione. Non riuscire a ottenere un’agevolazione perché due anni fa si viveva in una situazione economica migliore dell’attuale è una spiacevole circostanza, che purtroppo non è rara in questo periodo. Per l’Isee ordinario si guarda a due anni prima. Questo adesso non aiuta le famiglie moglianesi. Per questo l’Amministrazione Comunale ha scelto di dare la priorità alle famiglie che hanno subito variazioni economiche importanti nei sei mesi che precedono la richiesta di Isee corrente”.

Articoli correlati
Slide-mainVenezia

Polizia locale, decoro urbano: controlli e sanzioni in Campo Santa Margherita

1 minuti di lettura
Nella serata e nella notte tra venerdì e sabato scorsi la Polizia locale è intervenuta ancora in Campo Santa Margherita, nell’ambito di…
Slide-mainVenezia

A Venezia la 35^ edizione della Venicemarathon

2 minuti di lettura
A Venezia la 35^ edizione della Venicemarathon. Il vicesindaco Tomaello: “Una giornata straordinaria all’insegna dello sport” Una giornata di sole all’insegna dello…
MarconSlide-main

Marcon. Morto l'imprenditore Silvano Guerra

1 minuti di lettura
Giovedì scorso è morto Silvano Guerra, l’imprenditore veneziano che aveva fondato l’azienda di Marcon Guerra Lampadari.Era un uomo pieno di vita ed…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!