MoglianoRegioneSlide-main

Mogliano, il Consiglio Comunale adotta il Piano degli Interventi senza alcun voto contrario

2 minuti di lettura

Ieri sera il Consiglio Comunale, durato più di cinque ore, ha adottato il Piano degli Interventi, svolta storica per la pianificazione urbanistica e territoriale della città.

Sono stati inoltre approvate le sei proposte pubblico-privato che portano in città un beneficio attraverso perequazione urbanistica (cessione di terreni, opere pubbliche e liquidità) per un totale di un milione e 259mila euro.

Una delle proposte di accordo pubblico-privato ha riguardato la riconversione dell’ex Essicatoio, buco nero all’interno del Quartiere Est della città.

Anche questo punto non ha avuto alcun voto contrario in Consiglio Comunale.

Si andrà quindi a bonificare – anche dal punto di vista ambientale – l’area dell’ex manufatto a uso produttivo, riducendo di circa un terzo la cubatura e realizzando una nuova e moderna struttura a uso commerciale.

È importante sottolineare che non stiamo parlando di un nuovo supermercato in città, bensì di uno spostamento di qualche centinaio di metri, che andrà a risolvere la difficile situazione viabilistica e della sosta oggi presente con l’attuale posizione del supermercato, oltre che i disagi subiti dai condòmini  che ci abitano sopra.

I suddetti locali avranno un’altra destinazione meno invasiva per i residenti.

“È stato un anno di duro lavoro da parte di tutto l’ufficio pianificazione, dirigenti e consulenti compresi, che voglio ringraziare per l’impegno profuso, così come ringrazio tutto il Consiglio Comunale per la fiducia”, commenta con grande soddisfazione il Sindaco Davide Bortolato. “Ho appreso con dispiacere la presa di posizione sterile del gruppo Fridays for Future Mogliano che si è apertamente schierato contro l’accordo per la riconversione dell’area ex-essicatoio e contro il P.I. in generale. Anche questa volta, parla la politica e non la vera e propria salvaguardia per l’ambiente che dovrebbe muovere questo gruppo. In consiglio comunale, invece, l’ex- essicatoio e il P.I. non hanno avuto voti contrari neppure dall’opposizione di centro sinistra che ha compreso la valenza, anche dal punto di vista ambientale, delle proposte. Fridays for Future Mogliano ha sempre preferito manifestare e inscenare sketch polemici per partito preso e ha limitato a ciò le attività per tutelare l’ambiente. Preso atto di questa ennesima modalità di confronto che sostanzialmente evidenzia le grosse lacune di informazioni che possiedono oppure una velata volontà politica tutta loro di fare opposizione alla mia amministrazione, non avendo poi mai visto da parte loro una progettualità futura e concreta ma azioni singole e polemiche, la collaborazione che il Comune di Mogliano Veneto aveva avviato con Friday for Future Mogliano cesserà”.

Articoli correlati
NewsSaluteSlide-mainTreviso

Dose "booster" per Carolyn Smith alla presenza del presidente Zaia e del generale Figliuolo

1 minuti di lettura
All’avvio della terza dose della campagna vaccinale anti Covid all’hub di Villorba una testimonial d’eccezione: si tratta di Carolyn Smith, coreografa, ex…
MoglianoRegioneSlide-main

Bocciofila Concordia Moglianese, inaugurato il nuovo impianto di raffrescamento

1 minuti di lettura
Grande giornata ieri per Mogliano Veneto e per la storica Bocciofila Concordia Moglianese. 270 atleti provenienti da varie regioni del nord Italia…
CasierCulturaRegioneSaluteSlide-mainTempo liberoTurismo

Benessere Donna, il nuovo corner della biblioteca comunale di Casier

1 minuti di lettura
Mens sana in corpore sano. La biblioteca di Casier inaugura, giovedì 23 settembre alle 21.00, il nuovo corner Benessere Donna, un vero…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!