MoglianoNewsSlide-mainSport

Mogliano, è subito derby contro il Petrarca Campione d’Italia

1 minuti di lettura

Sono stati pubblicati i calendari delle due competizioni che coinvolgono la prima squadra biancoblù. Gli incontri ufficiali iniziano il 17 settembre e Mogliano dovrà vedersela con il Calvisano in trasferta per la prima giornata del girone 1 di Coppa Italia.

Per le dieci formazioni di punta del rugby italiano maschile la stagione 2022/23 entrerà nel vivo due settimane prima con l’avvio della Coppa Italia: il 17 settembre, alle 16.00, scenderanno in campo HBS Colorno – CUS Torino e Transvecta Calvisano – Mogliano Veneto Rugby per il Girone 1 (riposa Petrarca Rugby) mentre nel girone 2 si affronteranno Sitav Rugby Lyons – Femi-CZ Rovigo e Fiamme Oro Rugby – Valorugby Emilia (riposa Rugby Viadana).  Altri quattro turni della fase a gironi (24 settembre, 4, 11 e 26 febbraio) per definire le due finaliste – la prima classificata di ciascuna pool – che l’8 aprile si contenderanno il Trofeo Nazionale in campo neutro.  

Dal 1 ottobre, invece, parte il Peroni TOP10 2022/23 e si tratterà ancora di una trasferta, questa volta al Plebiscito, nella casa dei Campioni d’Italia in carica del Petrarca Rugby. Subito derby di Campionato quindi per Mogliano, che per la seconda giornata giocherà tra le mura amiche dello Stadio Quaggia ancora contro Calvisano. Un inizio tutt’altro che rilassante, ma difficile immaginare partite non impegnative nel prossimo TOP10.

Queste le prime reazioni del tecnico biancoblù Salvatore Costanzo: “Un calendario sicuramente impegnativo, ma prima o poi le squadre bisogna affrontarle tutte. Le prime due sfide di Coppa, con Calvisano e poi Colorno, saranno subito durissime a livello fisico, due test importantissimi per poi arrivare alla prima di Campionato contro il Petrarca, Campione d’Italia. Squadra anche quest’anno favoritissima e di cui conosciamo tutti le qualità. Poi un trittico di partite importanti con Calvisano in casa, Viadana in trasferta, poi di nuovo Fiamme Oro al “Quaggia” e quindi la prima sosta di Campionato. Un filotto di 6 gare davvero impegnative e dure a livello fisico. Nelle due gare di Coppa Italia l’intenzione è quella di competere al meglio, ma visto che siamo partiti un po’ in ritardo saranno utili anche per capire il reale stato di forma raggiunto e continuare il periodo di preparazione in vista del derby di Campionato che ci aspetta a Padova il 1 agosto“.

credits Ufficio Stampa Mogliano Veneto Rugby

Articoli correlati
Slide-mainTreviso

Sicurezza Ponti, proseguono gli interventi della Provincia di Treviso

2 minuti di lettura
Monitoraggio e messa in sicurezza dei ponti, prosegue il lavoro della Provincia di Treviso sul territorio. Oltre ai 12.899.367,00 euro stanziati a…
Slide-mainSport

Europei di Roma. È l'ora dell'Italtuffi

5 minuti di lettura
Si aprirà domani alle ore 13:00 il grande spettacolo dei tuffi nella splendida cornice dello Stadio del Nuoto. Si comincia dal Team…
MestreSlide-mainSpettacoloTempo libero

Parco Bissuola, arriva il circo acrobatico e artistico

4 minuti di lettura
Palcoscenici Metropolitani, continuano gli spettacoli in tutta la Città Metropolitana: da metà agosto a Mestre è in arrivo il Circo acrobatico e…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!