Slide-mainVenezia

La Regata delle Befane taglia il suo 43^ traguardo sotto il Ponte di Rialto

1 minuti di lettura

Si è rinnovata questa mattina, sul Canal Grande, la tradizionale gara organizzata dalla Reale Società Canottieri Bucintoro. Nata nel 1979 dall’inventiva e dall’estro di Nino Bianchetto ed Enzo Rinaldo, l’iniziativa ha visto protagoniste cinque “Befane”, a bordo di altrettante mascarete colorate, sfidarsi a colpi di remi tra scialli e mantelle.

VENEZIA – “Anche quest’anno a Venezia la Befana è arrivata vogando – ha commentato Giovanni Giusto, consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni – Un bellissimo appuntamento che grazie alla Reale Società Canottieri Bucintoro da quasi mezzo secolo è diventato momento di aggregazione, atteso anche da tante famiglie”.

La tradizione si è rinnovata anche nell’ordine di arrivo delle befane, con il campione in carica Riccardo Romanelli che ha tagliato per primo il traguardo sulla sua mascareta bianca. A contendergli il titolo di Befana sono stati Andrea Ciccarello (celeste), al secondo posto, seguito da Federico Bianchini (arancione), Sandro Inchiostro (verde) e Luca Simeone (mascareta rossa). Alla breve cerimonia di premiazione, con la consegna delle bandiere colorate, hanno preso parte anche la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, e il vicesindaco Andrea Tomaello.

Come di consueto, la Regata è stata anticipata dal corteo acqueo delle imbarcazioni societarie che, alle 9.30, dai Magazzini del Sale, sede della RSC Bucintoro, hanno accompagnato le cinque befane finaliste sul campo di regata trasportando la calza gigante, simbolo giocoso dell’evento.

Alle 11 il via sul percorso di gara delle edizioni passate: partenza davanti al Palazzo della Banca d’Italia con il ponte di Rialto alle spalle, giro del paletto – boa volante – nei pressi dell’imbocco di Rio di San Polo e ritorno, con arrivo sotto la volta del ponte. Palmiro Fongher, vincitore di dodici edizioni della Regata Storica e vero e proprio monumento della voga a Venezia, è stato il giudice di gara, mentre Paolo Levorato, speaker della Regata Storica, ha intrattenuto gli spettatori raccontando la gara in diretta.

Articoli correlati
IntervisteSlide-mainSpeciale Peregrinatio Beati Rosarii LivatinoVideo

L'emozione del Dott. Alfredo Robledo alla vista della camicia del Beato Livatino (VIDEO)

1 minuti di lettura
Tra le tappe conclusive della Peregrinatio Livatino, la sede di Confindustria. Nel convegno dedicato alla figura del giudice Livatino dal titolo “Beato…
AmbienteSlide-main

Raccolta rifiuti a Cimadolmo: uniti per un mondo più green

1 minuti di lettura
L’amministrazione comunale di Cimadolmo, in collaborazione con i Raccoglitori di Inciviltà Altrui, promuove una nuova raccolta di rifiuti nel territorio. Il ritrovo…
AmbienteSlide-mainVeneto

Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto"

2 minuti di lettura
Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto, a Corte dei Conti e Procura della Repubblica….

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio