Slide-mainVenezia

La presidente del Consiglio comunale Damiano al Teatro Goldoni per la Giornata Europea della Cultura Ebraica 2021

2 minuti di lettura
Si è aperta questa mattina, domenica 10 ottobre, con una tavola rotonda al teatro Carlo Goldoni la Giornata Europea della Cultura Ebraica 2021, giunta alla sua XXII edizione. L’iniziativa, promossa in Italia dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (alla quale aderiscono trentacinque Paesi europei) spalancherà le porte di sinagoghe, musei e altri siti ebraici alla cittadinanza. Una giornata che ha come filo conduttore il tema dei “dialoghi”, molto caro al mondo ebraico. Alla tavola rotonda al teatro Goldoni sono intervenuti Dario Calimani, presidente della Comunità Ebraica di Venezia, don Steven Ruzza, sacerdote della diocesi e la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano, in rappresentanza dell’Amministrazione. Nel corso dell’evento anche un dibattito, moderato dal vicepresidente della Comunità Ebraica veneziana Paolo Navarro Dina, tra il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia, che è intervenuto sul tema del dialogo tra le comunità di ebrei e cristiani, e il Rabbino Roberto Della Rocca, direttore dipartimento educazione e cultura Ucei (Unione delle comunità ebraiche italiane) con un discorso su ‘Abramo, l’antitesi del dialogo impossibile di Babele’. S’è detta onorata di partecipare, portando i saluti del sindaco e dell’Amministrazione, la presidente del Consiglio Damiano: “Un sentito e doveroso ringraziamento alla Comunità Ebraica di Venezia che, nonostante il momento di difficoltà, anche quest’anno è riuscita a organizzare una densa e ricca Giornata Europea della Cultura Ebraica: un momento di approfondimento e riflessione. Ma grazie anche per il costante apporto culturale, ormai consolidato a Venezia, che è parte integrante della nostra storia. Non poteva essere diversamente: Venezia, con la sua secolare tradizione e con i suoi 1600 anni, è un territorio cosmopolita, crocevia di popoli, civiltà, religioni. La sua è una storia di accoglienza, rispetto, integrazione, dialogo. Il Comune è impegnato ogni anno anche con il mese della Memoria, caposaldo di civiltà”. Anche a Venezia, come nelle altre città d’Italia, oggi in programma molti appuntamenti culturali gratuiti: visite guidate, spettacoli teatrali, momenti di approfondimento su storia e tradizioni ebraiche. Anzitutto sarà aperto gratis al pubblico (anche se con ingresso contingentato) il Museo ebraico, con sede nel ghetto di Venezia, il ghetto più antico del mondo. L’apertura è stata possibile grazie all’impegno della Comunità Ebraica veneziana e di CoopCulture. Qui sarà proiettato il video realizzato dai Musei ebraici Italiani “Un viaggio, tante storie”. Si tratta di un percorso lungo la Penisola: da Venezia a Lecce, attraverso Padova, Casale Monferrato, Soragna, Bologna, Ferrara, Pisa, Firenze, Siena, Roma, per scoprire luoghi ebraici straordinari e tradizioni locali.  Ecco il programma delle altre attività: Ore 9:30 Visita guidata all’antico cimitero ebraico del Lido a cura di Aldo Izzo (massimo 40 persone); Dalle 10 alle 17:30  Ingresso al Museo Temporaneo, alla scuola Levantina, al midrash Luzzatto, al giardino segreto della Scola Spagnola e all’istallazione Dialoghi.  Visite in partenza dal museo ogni ora a partire dalle 10:30 (ultimo ingresso ore 16:30); Ore 10 “Dialogando con il corpo” silent play immersivo di narrazioni ebraiche (durata di 15 minuti); Ore 10.30 Teatro Goldoni  Dialoghi, Tavola Rotonda. Dibattito moderato da Paolo Navarro Dina con Monsignor Francesco Moraglia, Patriarca di Venezia “Ebrei e cristiani: Comunità in dialogo. La voce del patriarca”e Rav Roberto Della Rocca, Direttore dipartimento educazione e cultura Ucei “Abramo, l’antitesi del dialogo impossibile di Babele”; Ore 15-16 (replica) Campo di Ghetto Novo. Dialoghi e teatro di cittadinanza: Narrazione e performance. A cura e con la regia di Mattia Berto (in caso di maltempo lo spettacolo sarà nel centro sociale Montefiore, a pochi passi dal Campo di Ghetto Novo. Capienza massima 40 persone, ingresso autorizzato solo con green pass o certificazioni equipollente);  Ore 15  ‘Dialogando con la natura’ visita guidata al giardino segreto della Scola Spagnola
Articoli correlati
Slide-mainTrevisoVenetoVenezia

Tiramisù Global Marathon

1 minuti di lettura
ECCO LE RICETTE “PER IL NOSTRO PIANETA” Dalle 11 alle 19 di ieri la lunga diretta online. Hanno vinto l’Instagram contest: 1°…
Slide-mainSpettacoloVenezia

Al Teatro La Fenice il concerto dei finalisti del Premio Venezia

2 minuti di lettura
E’ Davide Ranaldi, nato a Milano nel 2000 e diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi, il vincitore della XXXVII edizione del Premio Venezia, il…
Slide-mainSpettacoloVenezia

San Donà di Piave. Torna Open Circus Festival nel segno di Moira e Brachetti

1 minuti di lettura
Nel mese di dicembre arriva la seconda edizione di Open Circus, il festival di teatro-circo a San Donà di Piave premiato come…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!