MestreSlide-main

La Giunta approva i lavori di realizzazione del nuovo parco di via Oriago, con giochi e aree cani

2 minuti di lettura

La Giunta comunale, riunita nei giorni scorsi, ha approvato, su proposta degli assessori all’Ambiente, Massimiliano De Martin, e ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, la delibera contenente il progetto definitivo comprensivo di quello di fattibilità tecnico economica finalizzata a interventi di miglioramento e di potenziamento della qualità ambientale e fruibilità delle aree verdi e dei parchi del Comune di Venezia. Nello specifico si tratta di una serie di interventi, dal valore complessivo di quasi 700mila euro, che interesseranno il nuovo parco di Via Oriago a Chirignago, la riqualificazione delle aiuole esistenti in via Torino a Mestre, la manutenzione della recinzione della pista polivalente in piazzale della Concordia e la messa a dimora di nuove alberature in terraferma.

“Per quanto riguarda la realizzazione del nuovo Parco di via Oriago si tratta di un nuovo luogo di aggregazione su un’estensione di circa un ettaro e mezzo di superficie – spiega De Martin – Si procederà con il posizionamento di una recinzione lungo tutta l’area del parco con apertura e chiusura di due cancelli di accesso, verranno realizzati due percorsi uno ciclo-pedonale e uno solo pedonale, con finitura in materiale drenante. I percorsi permettono di raggiungere i due nuclei abitati senza passare per la trafficata via Oriago. Verrà allestita un’ area giochi con tappeto idoneo e con giochi per piccoli e adolescenti, un’area per il calisthenics (fitness outdoor), due porte da calcetto, due aree cani (per cani piccoli e cani grandi), con fontanelle per gli animali, giochi di agility e panchine per i proprietari a ridosso di una striscia boscata. Verrà installata una rete di illuminazione pubblica, due tavoli tipo pic-nic in acciaio zincato verniciato, porta bici, cestini rifiuti, 15 panchine e 2 fontanelle nella zona dei giochi e un impianto di irrigazione. Per quanto riguarda il verde si procederà con la ripulitura del sottobosco e la pulizia fossati, la potatura dei 60 alberi presenti e la messa a dimora di nuovi 150 tra alberi e arbusti. Una decisione che va completamente in linea con il mandato del sindaco Luigi Brugnaro che ha chiesto esplicitamente di creare, dove possibile, nuovi parchi gioco che possano accogliere la piantumazione di nuove piante”.

“Il secondo intervento – aggiunge Zaccariotto – prevede la sistemazione dei parterre di via Torino, che necessitano di una nuova riqualificazione. Una decisione che va anche nella direzione di dare nuovo decoro a una zona importante della città, anche considerando l’apertura del ponte viario verso il Vega e il passaggio della pista ciclabile verso Forte Marghera con flussi ciclopedonali notevoli. Nello specifico si procederà quindi con il rifacimento dell’impianto di irrigazione, la messa a dimora di circa 5.700 nuove piante arbustive lungo i vari parterre con piante che fioriscono in momenti diversi (salvia, osmantus, euphorbia, iris, spirea ed altre), la potatura degli alberi e la sostituzione di quelli deperienti con 50 nuovi alberi tra frassini, peri ornamentali e lagerstroemia . La Città si fa bella e questo continuiamo a farlo in tutti i quartieri e tutti sestieri”.

Articoli correlati
Slide-mainTutela del CittadinoVenetoViabilità

Cinque incidenti tra mezzi pesanti in A4: un ferito

1 minuti di lettura
Vigili del Fuoco impegnati dalle 16.00 di oggi, martedì 7 febbraio, per cinque diversi incidenti tra mezzi pesanti in A4 dal km…
AttualitàEsteriSlide-main

Un Veneto tra i dispersi del terremoto in Turchia

2 minuti di lettura
Si chiama Angelo Zen e i familiari non hanno sue notizie da domenica scorsa, 5 febbraio. Continua ad aggravarsi il bilancio delle…
LavoroMarca TrevigianaSlide-main

Carabinieri: tre attività sospese nel settore dell’edilizia in provincia di Treviso

2 minuti di lettura
Il Nucleo Ispettorato Carabinieri del Lavoro di Treviso, in collaborazione con le articolazioni territoriali del Comando Provinciale Carabinieri, ha svolto nei giorni…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio