CulturaSlide-mainVenezia

Inaugurata oggi a Palazzo Pisani Revedin la mostra Trent’anni di Charta

1 minuti di lettura

Trent’anni di Charta al Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin, Sestiere San Marco 4013/A, Venezia. Dal 16 al 18 dicembre 2022 ore 10 – 18. Ingresso libero, ai primi 179 visitatori verrà regalato un numero di Charta a scelta.

Inaugurata “Trent’anni di Charta” a Palazzo Pisani Revedin. La mostra, che intende celebrare la storica rivista che appassiona bibliofili, storici e collezionisti di tutta Italia, racconta tre decenni di storia dell’editoria attraverso le 179 copertine del periodico bimestrale. I cinque numeri pubblicati in questo ultimo anno celebrativo sono impreziositi da copertine d’autore firmate da Adriano Attus, Alberto Casiraghy, Dario Cestaro, Luciano Ragozzino e Stefano Vitale. In esposizione anche due facsimili e relativi commentari di accompagnamento: “Modo di far navigabile il fiume Tevere” dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana di Roma e “In corpore sano” della biblioteca Medicale Pinali di Padova.

L’esposizione, che ha il Patrocinio dell’Università di Padova e rientra nelle celebrazioni ufficiali per gli 800 anni del celebre Ateneo, è stata presentata da Samantha Lenarda, vicedirettore editoriale di NovaCharta Editori, da Alessandro Scarsella, docente all’Università Ca’ Foscari e direttore del Comitato Scientifico di NovaCharta e da Samuel Sarkis Baghdassarian, direttore del Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin. Per l’occasione è stato presentato anche il numero zero di Cucina di Charta, il nuovo trimestrale che racconta le radici della nostra cucina attraverso testimonianze storiche, opere d’arte e ricette da scoprire, il tutto scelto con l’attenta cura che ha sempre contraddistinto tutte le produzioni della casa editrice veneziana.

Dal 2007 NovaCharta ha creato Salviamo un Codice, progetto dedicato alla salvaguardia del patrimonio librario italiano e Salviamo una Biblioteca il cui presidente è Stefano Campagnolo, direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. Con queste iniziative sono stati restaurati e restituiti alle biblioteche di origine 14 preziosi codici miniati. NovaCharta approfondisce inoltre l’amore per il patrimonio librario promuovendo Le Cattedre Ambulanti: corsi itineranti di aggiornamento su materie legate alla conoscenza dei libri rari e delle stampe antiche e moderne.

Articoli correlati
IntervisteSlide-mainSpeciale Peregrinatio Beati Rosarii LivatinoVideo

L'emozione del Dott. Alfredo Robledo alla vista della camicia del Beato Livatino (VIDEO)

1 minuti di lettura
Tra le tappe conclusive della Peregrinatio Livatino, la sede di Confindustria. Nel convegno dedicato alla figura del giudice Livatino dal titolo “Beato…
AmbienteSlide-main

Raccolta rifiuti a Cimadolmo: uniti per un mondo più green

1 minuti di lettura
L’amministrazione comunale di Cimadolmo, in collaborazione con i Raccoglitori di Inciviltà Altrui, promuove una nuova raccolta di rifiuti nel territorio. Il ritrovo…
AmbienteSlide-mainVeneto

Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto"

2 minuti di lettura
Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto, a Corte dei Conti e Procura della Repubblica….

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio