MoglianoSlide-mainTreviso

Il Rotary Club Treviso Terraglio premia Elisa Baccini

3 minuti di lettura

Rotary Club Treviso Terraglio premia Elisa Baccini
All’imprenditrice trevigiana la XV edizione del premio “Donna nelle Professioni”

Il premio Donna nelle Professioni, istituito dal Rotary Club Treviso Terraglio e giunto quest’anno alla sua XV edizione, viene assegnato per il 2021 alla imprenditrice Elisa Baccini.

La cerimonia di premiazione si è tenuta martedì 14 settembre alle ore 20.00 a Villa Braida di Mogliano Veneto, dove il Rotary Club Treviso Terraglio ha la sua sede, ed Elisa Baccini è stata premiata dal Club presieduto da Gianmaria Bortoletto “Per aver dimostrato che con impegno e determinazione è possibile raggiungere l’affermazione professionale nel campo delle energie rinnovabili in cui la parità di genere non è scontata. Per aver portato avanti valori di tradizione, cultura, innovazione e del fare impresa, investendo nel proprio territorio e nella valorizzazione del recupero dello stesso, aprendo alla città nuovi spazi espositivi intraprendendo la via del mecenatismo affinché Treviso si possa affermare come polo culturale nel settore delle arti e della musica.”

Elisa Baccini, Trevigiana, è Presidente del Gruppo Baccini, inclusivo di partecipate nel settore vinicolo, turistico, sportivo, dell’Innovazione Tecnologica e delle energie rinnovabili.

Nel 2008, dopo oltre vent’anni di esperienza nel settore della tecnologia solare e microelettronica come Amministratore Delegato e Direttore Vendite in Baccini s.r.l., ne cura la cessione al colosso multinazionale Applied Materials Inc. (quotata AMAT al Nasdaq) ricoprendone poi il ruolo di Head of Business Worldwide per la divisione del solare Applied Materials.

Dal 2012 al 2016 è Rappresentante di SolarEdge Technologies, leader mondiale nel settore solare energetico.

Attualmente è Presidente e Amministratore Delegato della holding Vismunda s.r.l., gruppo di investimento in ricerca e sviluppo nel settore delle rinnovabili e dell’automazione, e Amministratore Delegato e Direttore Vendite di Regalgrid Europe s.r.l., Technology Provider per lo sviluppo delle Comunità Energetiche.

Recentemente ha avviato la promozione e sponsorizzazione per il Gruppo Baccini di eventi culturali sul territorio trevigiano e veneto, iniziando con l’apertura delle porte di Palazzo Manin (Head Quarter del Gruppo Baccini) per il progetto “Le vie dei tesori”, per l’iniziativa “Treviso: Sei Luoghi dell’Ottocento” in collaborazione con l’Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti di Treviso, dando accesso ai visitatori delle sale affrescate da Ippolito Caffi.

Dal 2018 ha sponsorizzato e consentito di portare a Treviso e in altri capoluoghi veneti, in qualità di Main Sponsor, le mostre allestite dal professore Marco Goldin.

Tra le mostre si ricordano: “Rodin. Un grande scultore al tempo di Monet” a Treviso nel 2018, in occasione del centenario dalla morte dello scultore, in contemporanea alla mostra dialogante e secondaria al Museo Bailo di Arturo Martini e Gino Rossi, contemporanei trevigiani del Novecento di Auguste Rodin.

Di seguito, “Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky” a Verona, Palazzo della Gran Guardia, nel 2019, e “Van Gogh. I colori della Vita” a Padova, nel 2020.

Vanta esperienze di valorizzazione del patrimonio storico e ambientale. In questo ambito, il Gruppo Baccini si distingue per il recupero di beni storici immobiliari riportandoli allo splendore originale, recuperando il know-how delle maestranze tipiche italiane note nel mondo per le eccellenze artigianali e artistiche.

Il Premio Donna nelle Professioni intende valorizzare storie femminili di impegno professionale, ma soprattutto di solidarietà umana e di corrispondenza agli ideali rotariani, e offrire esempi di eccellenza per le nuove generazioni per dare risalto alla donna nella società moderna nella quale, nonostante si continui a parlare di parità dei ruoli, è ancora difficile per una donna emergere. Nelle passate edizioni il premio è andato, tra le altre, a Ilaria Capua, Marina Salamon, Carla Pinarello, Elisabetta Maschio, Elisa Menuzzo, Giuliana Benetton, Maria Pia Zorzi, Francesca Gallo, Giorgia Fiorio, Gloria Aura Bortolini.

Il Rotary, la più grande rete mondiale di solidarietà, opera sul territorio triveneto tramite il Distretto 2060 che comprende tre Regioni (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige Sud Tirolo), 13 province, 93 club, per un totale di oltre 4.500 soci. Governatore del Distretto 2060 per l’annata 2021-2022 è Raffaele Antonio Caltabiano. I Rotary Club, seguendo la loro filosofia «Servire al di sopra di ogni interesse», sono impegnati in diversi campi: sanità, cultura, disabilità, sostegno alle piccole imprese, giovani e scuola.

Articoli correlati
MestreSlide-mainVenezia

Mestre, scappa alla vista degli agenti, bloccato con dosi di hashish pronte allo spaccio

1 minuti di lettura
La radiomobile della Polizia locale si ferma davanti a un attraversamento pedonale per far attraversare un giovane in sella alla sua bicicletta,…
MargheraMestreSlide-mainVenezia

Venezia. Possibili gelate notturne: spargisale in azione dalla mezzanotte

1 minuti di lettura
La Protezione civile e la Centrale operativa della Polizia locale del Comune di Venezia comunicano che, vista la possibilità di gelate nelle…
Slide-mainTreviso

Il cordoglio della Cisl per la scomparsa di Luigi Cal

1 minuti di lettura
Grande il cordoglio della Cisl Belluno Treviso per la scomparsa di Luigi Cal, ex direttore per l’Italia e San Marino dell’Organizzazione Internazionale…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!