MoglianoSlide-mainTempo libero

Nuovi corsi di teatro a Mogliano Veneto

1 minuti di lettura

Si alza il sipario sul palcoscenico dell’associazione trevigiana Tema Cultura. Dal 5 ottobre al via le lezioni dedicate a bambini, ragazzi e adulti. Porte del teatro aperte fino a inizio laboratori per prove gratuite

Recuperare la socialità, uscire dal bozzolo e trasformarsi da ranocchi in principi: Tema Cultura presenta i nuovi corsi di teatro, un ciclo di lezioni dedicate a bambini, ragazzi e adulti, pensato per avvicinare ai segreti del palcoscenico e ritrovare il piacere di condividere conoscenza e divertimento. La stagione 2021-’22 prenderà il via il 5 ottobre e si svolgerà nella sede “Spazio 11” a Campocroce di Mogliano Veneto (in via Zero Branco, 16) e presso il “Teatro La Stanza” a Treviso (in via Pescatori, 23). I laboratori avranno al centro le nozioni fondamentali di tecnica teatrale: dalla fiducia reciproca al rispetto dell’altro, dall’espressione corporea alla coscienza dello spazio scenico, fino alla costruzione di un personaggio e di un vero e proprio spettacolo, passando dalla dizione e dalla lettura espressiva. Tante le novità, a partire dall’approfondimento sull’uso della voce: primo e imprescindibile “strumento di lavoro” dell’attore, la voce è al tempo stesso uno strumento terapeutico che consente di cambiare radicalmente la dinamica comunicativa e la capacità di orientare impulsi e messaggi. A curare gli approfondimenti inseriti nel programma saranno gli insegnanti dell’Istituto musicale Manzato.

Porte aperte per le lezioni di prova e per sperimentare l’ebbrezza del palcoscenico giovedì 16 e venerdì 17 settembre pomeriggio o giovedì 23 e venerdì 24 settembre, sempre nel pomeriggio.

«Mai come in questo delicato momento storico – il commento di Giovanna Cordova, direttrice artistica della scuola di teatro dell’associazione di promozione sociale Tema Cultura – tutti noi, e ancora di più bambini e ragazzi, abbiamo bisogno di riassaporare momenti e spazi di condivisione. Non ci sarebbe crescita personale senza conoscenza dell’altro. Non è un caso che il simbolo delle attività di quest’anno sia “il principe ranocchio”: tornare a sentirsi parte di un gruppo e imparare a relazionarsi all’altro in scena (e non solo) sarà la chiave per far fiorire il talento di appassionati e aspiranti attori».

Orari, costi e ulteriori dettagli sui corsi al sito www.temacultura.it

Per informazioni e iscrizioni: [email protected]
Cell. 346 2201356 

Articoli correlati
AmbienteEconomiaSlide-mainSostenibilitàVeneto

Unanimità del Consiglio Regionale del Veneto per la legge sulle comunità energetiche

3 minuti di lettura
“Sono particolarmente soddisfatto dell’approvazione da parte del Consiglio regionale di questa nuova legge fortemente voluta dalla Giunta e frutto di ampia collaborazione…
JesoloSlide-main

"Malamovida” a Jesolo. 4 indagati per rissa aggravata

1 minuti di lettura
Le indagini disposte dalla Procura della Repubblica di Venezia, a seguito di una rissa verificatasi nella nottata del 29 maggio 2022, i…
JesoloSlide-main

Christofer De Zotti è il nuovo sindaco di Jesolo: "Pronto a lavorare da subito, non sarà l'anno zero"

2 minuti di lettura
Prcolamazione ufficiale ieri sera in diretta streaming. Ieri mattina, invece, il nuovo sindaco di Jesolo Christofer De Zotti ha ricevuto dal primo…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!