22-21-EVENTICulturaSlide-main

Il delitto di via dell’Orsina

1 minuti di lettura

Provate voi a svegliarvi una mattina con uno sconosciuto che rimembra nel vostro letto e non ricordare nulla, ma proprio nulla della nottata precedente, tranne essere stati tutti e due ad una festa di ex allievi del liceo. Dalla lettura di un giornale apprendono la notizia che una giovane carbonara è morta proprio quella sera e in un bailamme di spassosi paradossi ed equivoci si instaura la possibilità che proprio loro abbiano commesso il delitto. Tra mani nere e tasche piene di carbone, sete, amnesie ed ombrelli che potrebbero fornire la prova, i due protagonisti Massimo Dapporto e Antonello Fassari, perfetti nel loro incedere danno origine ad una commedia spassosa e leggera ma allo stesso contempo profonda e misteriosamente interrogativa. Si ride e ci si rasserena, girovagando in una sorta di mistero acqueo che come in una bassa marea ci rassicura ampiamente alla fine sulla “sorte dei due indagati”.

Il delitto di via dell’Orsina di Eugene Labiche regia di Andrée Ruth Shammah. Teatro Stabile del Veneto – Teatro Mario Dal Monaco. Evento terminato il 16 gennaio e 2022.

22-21-EVENTI di Mauro Lama

Articoli correlati
Slide-mainSportVeneto

Sciabola, Alessandra Nicolai campionessa italiana U17. Fioretto e spada, bronzo per Matilde Molinari, Greta Collini e Dario Benetti

3 minuti di lettura
Si sono aperti ieri a Catania i Campionati Italiani Cadetti e Giovani con le prime tre gare dedicate alle prove di fioretto…
Slide-mainTurismoVeneto

Alto Sile by Bike: 5 Comuni insieme per promuovere il turismo e la scoperta delle bellezze naturalistiche con una biciclettata aperta a tutti

2 minuti di lettura
L’unione fa la forza…ma anche il divertimento. È questo lo spirito della prima edizione di Alto Sile by Bike in programma per…
SaluteSlide-mainVeneto

IOV mondiale: parte REGOMA2, il primo studio al mondo per attaccare e curare il glioblastoma

4 minuti di lettura
Regorafenib associato alla terapia standard. Ecco la nuova frontiera per la cura di uno dei tumori cerebrali più aggressivi. La sperimentazione, che…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!