ArteSlide-mainVeneto

Giornata Mondiale del Disegno, a Palazzo Maffei di Verona speciali attività per grandi e piccoli

1 minuti di lettura

“La frase più bella che ricordo nella mia vita l’ha detta un bambino quando parlava di un disegno: “Che cos’è un disegno? È un’idea con intorno una linea”. Bruno Bozzetto

Disegnare è il mezzo di comunicazione non-verbale più antico che abbiamo, nato ancora prima della parola e della scrittura. Un gesto primitivo ma estremamente contemporaneo, che Palazzo Maffei Casa Museo celebra il 23 aprile 2022 in una speciale giornata dedicata al disegno in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Verona e con Fabriano, azienda italiana leader nell’ambito della produzione di carta.
 
Istituita a Londra nel 1962 dal Consiglio Internazionale delle Associazioni del Disegno Grafico, la Giornata Mondiale del Disegno si festeggia ogni anno il 27 aprile.

In questa data, in tutto il mondo, si celebra la capacità espressiva, creativa e comunicativa dell’attività pittorica, che costituisce un linguaggio non verbale in grado di esprimere in maniera immediata e universale idee, emozioni e sentimenti.

Ma la forza del disegno non consiste solo nella sua potenza comunicativa: è infatti un’attività dagli innumerevoli benefici, per grandi e piccoli. Nei bambini favorisce lo sviluppo cognitivo, la coordinazione, la creatività mentre negli adulti aiuta ad alleviare ansia, stress e tensione.
Oggi le tecniche le del disegno si sono evolute moltissimo grazie alla tecnologia, ma il disegno con matita e foglio rimane il punto di partenza di tutto.
 
E proprio alla luce di questi benefici, sabato 23 aprile dalle ore 11.00 alle ore 18.00 Palazzo Maffei Casa Museo  metterà a disposizione di bambini e adulti fogli, matite e supporti per disegnare all’interno delle tante sale del percorso espositivo.

Non serve essere abili artisti per esprimere la propria creatività, basterà lasciarsi ispirare dalle opere d’arte di Palazzo Maffei e dal prezioso aiuto degli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Verona, che per l’occasione collaboreranno all’iniziativa aiutando i visitatori-artisti. I disegni troveranno poi spazio nelle stories dei socialnetwork di Palazzo Maffei – Casa Museo, che vi aspetta per dare libero sfogo alla vostra creatività!
“A quattro anni dipingevo come Raffaello, poi ho impiegato una vita per imparare a dipingere come un bambino”
Pablo Picasso
Articoli correlati
EconomiaSaluteSlide-mainTutela del CittadinoVenezia

Luglio rovente, per l'aria condizionata le famiglie veneziane hanno sborsato il triplo

1 minuti di lettura
Tre giornate con temperature medie di 30 gradi, cosa mai successa nello stesso periodo del 2021. Poi, 16 giorni con “massime” dai…
LifestyleSlide-mainVenetoVenezia

Miss Colà Terme 2022, due veneziane volano alla finale nazionale

1 minuti di lettura
Jesolo il 12 agosto ha ospitato la Finale Regionale di Miss Colà Terme. In palio il prestigioso titolo di “Miss Colà Terme…
IstruzioneSaluteSlide-mainVeneto

Facoltà di medicina. Zaia: “Basta numero chiuso. Tradurre il dibattito in realtà”

1 minuti di lettura
“È giusto che questo dibattito si traduca in realtà: non possiamo continuare a selezionare i nuovi medici pensando che dei ragazzi di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!