MoglianoSlide-main

Edilizia popolare, via al bando 2017, in attesa di alloggi

2 minuti di lettura

Le domande vanno presentate dal 23 ottobre al 22 novembre. Dalla graduatoria uscirà la lista d’attesa per l’assegnazione di alloggi che si renderanno disponibili

 

Dopo un anno di stop, il Comune di Mogliano Veneto ha aperto il bando 2017 per l’assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia residenziale pubblica. L’ultimo bando risale, infatti, al 2015 e ne era scaturita una graduatoria di 126 domande valide, per 20 delle quali, finora, c’è stata l’assegnazione di un alloggio.

 

La graduatoria del bando 2017 non potrà contare sulla immediata disponibilità di alloggi, ma nel periodo di validità del bando potrebbero liberarsene di quelli al momento già assegnati o esserne costruiti di nuovi, aprendo la strada a nuove assegnazioni.

 

“E’ un po’ frustrante avere un centinaio di famiglie in lista d’attesa senza disporre di alloggi, ma il Comune non ha competenze sulla realizzazioni di nuove abitazioni di edilizia residenziale pubblica, che sono in capo all’Ater, né avrebbe le risorse per farlo. Per questo abbiamo aperto diversi fronti per trovare soluzioni alternative per le famiglie che non possono sostenere affitti ai costi del mercato immobiliare. In particolare col rinnovo dell’accordo territoriale per gli affitti a canone concordato nel territorio comunale, puntiamo a convincere proprietari di case sfitte ad affittarle, grazie a sgravi sulle tasse e con le garanzie del Comune”, ha commentato il Sindaco Carola Arena.

 

Possono partecipare al bando i cittadini che risiedono a Mogliano Veneto o che esercitano attività lavorativa principale nel territorio comunale, di cittadinanza italiana, UE,  o extra UE titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, o titolari dello status di rifugiato e dello status di protezione sussidiaria, stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale con regolare attività di lavoro subordinato o autonomo.

Il reddito annuo complessivo del nucleo familiare non deve superare il limite per l’accesso stabilito dalla Legge regionale.

I nuclei familiari previsti dal bando sono quelli tradizionali, coniugi o singolo genitore e figli legittimi, naturali, riconosciuti e adottivi e affiliati con loro conviventi, le convivenze sia sulla base di legami di parentela, sia senza vincoli ma con carattere di stabilità instaurate da almeno due anni precedenti alla data di pubblicazione del bando e risultanti da certificazione anagrafica. Per la graduatoria, nel numero dei figli vanno conteggiati anche i nascituri.

 

“Naturalmente il bando prevede punteggi diversi a seconda delle condizioni del richiedente e tende a tutelare i soggetti e le famiglie in condizioni di maggiore difficoltà, in base al reddito, alla composizione del nucleo familiare, alla presenza di disabilità, di famiglia monogenitoriale con figli a carico, di situazione di sfratto pendente o grave disagio abitativo accertata dalle autorità. Il vero problema rimane la disponibilità degli alloggi e per questo siamo in contatto con l’Ater che monitora costantemente la situazione nel nostro territorio, anche rispetto ad abitazioni che si liberano perché gli assegnatari non ne hanno più il diritto, e ci comunica tempestivamente le disponibilità”, commenta l’Assessore moglianese alle politiche abitative Tiziana Baù.

 

La domanda potrà essere presentata esclusivamente nei 30 giorni che vanno dal 23/10/2017 fino al 22/11/2017 agli sportelli di “Punto Comune”. Per i soli lavoratori emigrati all’estero il bando rimane aperto 45 giorni.

 

I moduli e le istruzioni per la corretta compilazione delle domande possono essere ritirate presso gli sportelli di “Punto Comune” in Piazzetta Teatro (lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00, martedì – giovedì dalle ore 9.00 – 13.00  e dalle ore 14.00 alle ore 18.00), o scaricate dal sito Internet del Comune di Mogliano Veneto (www.comune.mogliano-veneto.tv.it) nell’area tematica “CASA – BANDO ERP 2017” alla pagina “ASSEGNAZIONE CASE POPOLARI  – BANDO ERP 2017”.

 

 

 

Articoli correlati
Slide-mainVeneto

“Snow Mike: microfoni sulla neve”. I telecronisti italiani piu' famosi alla scoperta delle Dolomiti

1 minuti di lettura
Una giornata alla scoperta delle Dolomiti nella versione invernale. Il 13 dicembre dieci telecronisti del mondo della bici, dell’automobilismo e motociclismo vivranno…
CulturaSlide-mainVenezia

Augusto Murer e il monumento alla Partigiana domani all'Ateneo Veneto

1 minuti di lettura
Lunedì 5 Dicembre 2022 – Sala Lettura, ore 17.30. Sarà presente Bruno Murer, figlio dell’artista. Nell’occasione sarà esposto il bozzetto originale in bronzo del monumento….
Slide-mainSpettacoloVenezia

Teatro Goldoni, Massimo Cacciari presenta "Valzer di parole"

1 minuti di lettura
Il palcoscenico come una macchina del tempo, alla scoperta del teatro austriaco di inizio ‘900. E della forza comunicativa di tre grandi…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio