Home / Mogliano  / Deferita 25enne per indebito utilizzo di carte di pagamento

Deferita 25enne per indebito utilizzo di carte di pagamento

Mogliano Veneto. Al termine di accertamenti, i militari locale della Stazione dei Carabinieri hanno deferito in stato di libertà, per violazione dell’art. 493 ter del c.p., A.D., una ragazza nata nel 1996 di origini rumene,

Mogliano Veneto. Al termine di accertamenti, i militari locale della Stazione dei Carabinieri hanno deferito in stato di libertà, per violazione dell’art. 493 ter del c.p., A.D., una ragazza nata nel 1996 di origini rumene, dimorante nel trevigiano, poiché ritenuta responsabile di un indebito utilizzo di carte di pagamento commesso a Treviso nello scorso agosto, arrecando danno a una 41enne.

 

 

I fatti
L’indagata, una ex collega della vittima presso un call center, durante l’orario lavorativo aveva prelevato dalla borsa della parte offesa, posta nell’armadietto, due carte di credito e una carta di debito, inserendole come modalità di pagamento nel proprio account per concludere un acquisto online presso l’e-commerce di una nota azienda. La giovane aveva quindi acquistato prodotti per la casa per una somma complessiva di quasi 600 euro, facendoseli recapitare presso la propria dimora.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni