Italia MondoSlide-mainTutela Consumatori

Come evitare le truffe in occasione del Black Friday 

3 minuti di lettura

Durante il Black Friday sono tante le truffe in agguato online e centinaia di migliaia di utenti rischiano di imbattersi in siti web fraudolenti o di phishing e di vedersi rubata la propria identità.

Il Black Friday è ormai un evento sempre più atteso anche in Italia, basti pensare che quasi il 90% dei consumatori ne usufruisce per i propri acquisti natalizi online (fonte: Pymnts). Lo shopping online rappresenta un innegabile vantaggio per gli acquirenti che hanno poco tempo libero ma in un periodo di picco come quello alle porte bisogna essere particolarmente attenti alla sicurezza, dal momento che le truffe dilagano in questo frangente più che mai. Come difendersi quindi? Trustpilot, la principale piattaforma di recensioni a livello globale, propone un vademecum per difendersi dalle truffe da Black Friday.

Attenzione ai falsi rivenditori – Durante il periodo dell’anno in cui lo shopping è più intenso, potreste ricevere dozzine di e-mail da negozi di vostra conoscenza. In realtà, potrebbe capitarvi di ricevere e-mail dall’aspetto così simile a quelle inviate dai vostri brand preferiti, da farvi credere che si tratti proprio dell’azienda in questione. Invece, quando si clicca su un link interno alla mail,quello che appare è il sito di qualche truffatore. Se non fate attenzione, l’inganno può protrarsi addirittura fino al pagamento, e potreste finire per fornire le informazioni della vostra carta di credito a un sito truffa. È per questo motivo che è fondamentale controllare sempre l’URL dei siti su cui si clicca. È davvero l’indirizzo del vostro negozio preferito? Se l’indirizzo vi pare insolito o se contiene errori, è probabile che si tratti di una truffa.

Se sembra troppo bello per essere vero, di solito c’è un motivo – Molti venditori si contendono l’attenzione degli acquirenti proponendo prodotti simili. Per esempio, negli Stati Uniti si vedono spesso brand come Amazon e Walmart che presentano gli stessi sconti su giocattoli, televisori e articoli per la casa. Se state cercando qualcosa di specifico e non trovate nessuna offerta, vi farà sicuramente piacere ricevere un’e-mail che pubblicizza uno sconto proprio sul prodotto che desiderate. Ma se non avete mai sentito il nome del rivenditore in questione, prima informatevi. Se un’offerta sembra troppo bella per essere vera e se non conoscete il venditore, potrebbe trattarsi di una truffa. Per togliervi ogni dubbio, verificate le sue recensioni su una piattaforma come Trustpilot per vedere se altri consumatori hanno condiviso la propria esperienza.

Attenzione alle richieste di pagamento insolite – La Federal Trade Commission (FTC) riporta che 2,8 milioni di consumatori hanno perso quasi 6 miliardi di dollari l’anno scorso a causa di frodi. Le richieste di pagamento tramite bonifico bancario o criptovaluta potrebbero rivelarsi delle truffe, a parere dell’FBI. Fate anche attenzione alle truffe telefoniche attraverso le quali qualcuno cerca di convincervi telefonicamente a effettuare un pagamento: c’è per esempio chi si finge un’azienda autentica (con cui magari non avete mai avuto a che fare) o chi minaccia provvedimenti per un pagamento (fittizio) in ritardo. Non fornite mai le vostre informazioni personali o finanziarie tramite telefono e, se qualcuno vi chiede di effettuare pagamenti (specialmente tramite bonifico o per mezzo di un deposito su un conto sconosciuto), terminate subito la conversazione.

Valutare attentamente prima di fare donazioni a enti di beneficenza – Se quest’anno avete deciso di fare una donazione a un nuovo ente di beneficenza in concomitanza con il Black Friday e il seguente periodo natalizio, fate attenzione a quelli che non conoscete e che si dimostrano ostinatamente interessati al vostro denaro. Se l’ente di beneficenza vi manda una richiesta di pagamento anomala o se non trovate alcuna informazione online al suo riguardo, potrebbe trattarsi di una frode. Prima di fornire le vostre informazioni personali o finanziarie, assicuratevi che l’ente in questione sia legittimo. 

Usare il buon senso – Gli acquisti dovrebbero rappresentare un momento di spensieratezza. Non lasciate che le truffe legate al Black Friday mettano un freno al vostro entusiasmo. Controllate con attenzione il prodotto che intendete acquistare, la sicurezza del metodo di pagamento e l’azienda da cui effettuate l’acquisto. Più vi mettete attivamente in gioco per proteggervi e meno è probabile finire vittima di qualche raggiro.

Articoli correlati
Italia MondoNewsSlide-mainSport

Le nobili decadute del calcio mondiale

2 minuti di lettura
Belgio, Germania, Uruguay e Serbia. Quattro esclusioni eccellenti. I verdetti dei gironi in questi campionati Mondiali di calcio ci hanno regalato delle…
CulturaSlide-mainSocialeVenezia

Nasce a Dolo la biblioteca inclusiva, prima esperienza a livello regionale

2 minuti di lettura
In occasione della Giornata Internazionale deIle Persone con Disabilità istituita ufficialmente dall’ONU nel 1992 e celebrata ogni anno il 3 dicembre, è…
LavoroSlide-mainSociale

Giornata internazionale delle persone con disabilità: con la macchina a trazione elettrica di CREA e Inail l’agricoltura è accessibile

2 minuti di lettura
Il progetto di ricerca del prototipo Libera 2 è nato con l’obiettivo di permettere anche a chi non può usare gli arti inferiori…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio