MestreSlide-mainVenezia

Attestati agli operatori mercato San Michele abilitati per l’uso del defibrillatore

1 minuti di lettura

Operatori formati all’uso del defibrillatore e in grado di intervenire in contesti particolari, come tra i banchi di un mercato. Sono stati consegnati questa mattina, mercoledì 21 luglio, gli attestati di abilitazione all’uso del defibrillatore agli ambulanti del mercato San Michele di Mestre, i quali hanno partecipato al corso gratuito organizzato dalla Guardia Costiera Ausiliaria e dalla Società Nazionale di Salvamento. Alla cerimonia è intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione comunale l’assessore al Commercio e alle Attività produttive, Sebastiano Costalonga. 

Grazie a questa abilitazione gli operatori potranno utilizzare, se necessario, il dispositivo di salvataggio donato ai commercianti dall’associazione per il commercio e la microimpresa Gruppo Organizzato Indipendente Ambulanti (Goia) Fenapi, in collaborazione con gli ambulanti associati del mercato. Il defibrillatore è stato consegnato un paio di mesi fa, in occasione della presentazione del nuovo logo del mercato San Michele di Mestre.

“Faccio i complimenti, da parte del Comune di Venezia, ai partecipanti al corso di formazione e ringrazio Goia Fenapi e Gesticond Venezia, in rappresentanza dei mercati ambulanti, che hanno donato l’apparecchio”, ha sottolineato Costalonga. “Voglio incoraggiare operatori e cittadini a frequentare i corsi di formazione sull’utilizzo del dispositivo perchè si possono salvare molte vite se c’è chi sa usare un defibrillatore, tenuto a portata di mano. Per avere informazioni in tal senso, chi vuole può contattare la Società Nazionale di Salvamento, che ringrazio per essersi resa disponibile formando gratuitamente questo gruppo”.

Alla manifestazione di questa mattina hanno partecipato, tra gli altri, Francesco Blascovich, medico e direttore dei corsi di Primo soccorso organizzati dalla Società nazionale di Salvamento e Luca Forcolin volontario di guardia costiera ausiliaria sezione di Venezia. Sono intervenuti, inoltre, Giampaolo Zane di Cera amministratore dei commercianti inquilini del Condominio Mercato di Mestre, le operatrici Giorgia Simion, Stefania Tagliamento, Sara Naidi e tutti i partecipanti al corso. 

Articoli correlati
Scelti per voi: libriSlide-main

Con gli occhi di un artista

1 minuti di lettura
Ogni persona è unica, così come il suo modo di guardare, al mondo non esistono due artisti uguali. Edito da 24 ORE…
Italia MondoScelti per voi: filmSlide-main

Donato Bilancia, il docufilm sul serial killer più prolifico della nostra storia criminale

5 minuti di lettura
Donato Bilancia è il serial killer che nella nostra storia criminale ha accatastato più cadaveri lungo la sua traiettoria, 17 vittime: 9…
AmbienteEconomiaItalia MondoPoliticaSlide-main

Il ministero del Mare sia guida di tutto il sistema, serve una nuova visione

4 minuti di lettura
Lo dice il professore avvocato Alessandro Botti, presidente di Ambiente Mare Italia-Ami. “Il Mare rappresenta la risorsa italiana più importante, sia da…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!