MestreSlide-mainVenezia

Al via la terza edizione del concorso per giovani artisti “Artefici del nostro tempo”

2 minuti di lettura
Al via dal 10 gennaio 2022 le iscrizioni al concorso “Artefici del nostro tempo”, giunto quest’anno alla sua terza edizione e riservato ai giovani artisti Under 35. L’iniziativa, fortemente voluta dal sindaco Luigi Brugnaro,  è promossa dal Comune di Venezia in collaborazione con Fondazione Musei Civici di Venezia con l’obiettivo di valorizzare giovani talenti e offrire loro l’opportunità di un palcoscenico internazionale per la presentazione delle loro opere. Il bando rimarrà aperto sino al prossimo 10 febbraio e, come per le precedenti edizioni, sarà collegato alle tematiche presentate dalla 59. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia dal suggestivo titolo “Il latte dei sogni / The milk of dreams”, tratto da un libro di Leonora Carrington che propone un viaggio immaginario e fantastico attraverso le metamorfosi dei corpi e delle definizioni dell’umano. I giovani concorrenti  potranno cimentarsi tra otto diverse specialità artistiche quali il Design del Vetro, le Opere in Vetro, la Fotografia, il Fumetto e l’Illustrazione, la Poesia Visiva, la VideoArte e la Street Art, presentando opere inedite e originali con la massima libertà espressiva e tecnica. Ogni disciplina avrà un’apposita giuria di esperti che selezionerà le dieci opere migliori; tra queste, le prime in assoluto saranno esposte presso il Padiglione Venezia della Biennale Arti Visive che aprirà i battenti il 23 aprile 2022. La mostra collettiva delle opere selezionate sarà invece interamente ospitata presso il Padiglione 29 di Forte Marghera da giugno a fine anno. Al primo classificato per la disciplina di Street Art, infine, sarà riservata un’apposita superficie, identificata nell’ambito del territorio comunale, dove sarà realizzata l’opera. “Artefici del nostro tempo è un progetto che guarda ai giovani e al loro talento, un concorso in cui ho sempre creduto e che, anno dopo anno, sta dimostrando di essere una reale occasione per tanti ragazzi e ragazze di dimostrare la loro bravura”, ha dichiarato il sindaco Luigi Brugnaro. “L’idea di esporre le opere vincitrici alla Biennale  – ha aggiunto – è stata una scelta vincente. Sono oltre 100.000 i visitatori che hanno potuto apprezzare le opere di questi giovani artisti al Padiglione Venezia. Così come le oltre 5.000 persone che hanno visitato la mostra collettiva a Forte Marghera. Venezia, da sempre luogo di meritocrazia, si conferma così città delle opportunità e si offre come palcoscenico internazionale delle visioni, delle interpretazioni e delle capacità dei giovani. Un grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti”.  La partecipazione al concorso è gratuita e ai primi tre classificati per ogni categoria saranno assegnati anche dei premi in denaro così come indicato all’art. 9 del bando di concorso. La domanda va presentata entro le ore 23.59 del 10 febbraio 2022 tramite compilazione di apposito modulo accessibile sul sito del Comune di Venezia a questo link, dove potrà essere scaricato anche il bando in italiano e in inglese. Ogni informazione aggiuntiva rispetto a quanto riportato nel bando potrà essere richiesta tramite Call Center allo 041-041. Va sottolineato che l’intero percorso del concorso (che comprenderà la cerimonia di premiazione dei vincitori, l’inaugurazione delle esposizioni e le visite alle mostre) sarà condizionato nelle sue modalità di realizzazione e fruizione dalle norme anti Covid 19 in essere al momento in cui saranno svolti gli eventi.
Articoli correlati
PoliticaSlide-main

Un ossequio alla tradizione veneta?

1 minuti di lettura
Riceviamo da un lettore e pubblichiamo Nell’edizione di una testata veneta in edicola oggi, giovedì 27 gennaio, è stato pubblicato per errore…
MoglianoSlide-main

Mogliano Veneto. Incendio tetto abitazione

1 minuti di lettura
Questa mattina intorno alle ore 08.30, a Mogliano Veneto in via Vittorio Veneto, per cause verosimilmente riconducibili al surriscaldamento di una canna…
AnimaliSlide-mainVenezia

Oasi Gaggio (Ve), abbattimento Airone guardabuoi

2 minuti di lettura
Domenica 9 gennaio, i volontari in servizio di apertura al pubblico presso l’Oasi di Gaggio (VE) hanno accertato la presenza di un…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!