Slide-main

25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: le iniziative della Cisl in Veneto

2 minuti di lettura

Il 25 novembre ricorre la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema.

Per valorizzare questa giornata il Coordinamento donne Cisl Veneto ha realizzato un video in collaborazione con il Coordinamento Donne dei pensionati, in cui sindacalisti e sindacaliste di Categorie e territori dicono “Basta a qualsiasi forma di violenza”. In particolare, vengono condannate non solo la violenza fisica ma anche altre forme di violenza più subdole ma altrettanto dannose per le donne. Le differenze di genere che creano condizioni di debolezza alle donne sono generate, infatti, anche dal ricevere stipendi più bassi rispetto ai colleghi uomini di pari grado. Allo stesso modo, il compito della cura della famiglia e dei figli quasi esclusivamente a carico della donna, complice anche la mancanza di servizi, la costringe spesso a rinunciare al proprio lavoro o alla possibilità di fare carriera.

La Cisl invita, quindi, anche le scuole ad educare e formare gli uomini e le donne di domani al rispetto dell’uguaglianza delle persone e sottolinea il valore dell’esempio fornito in famiglia.

“Sicuramente non facciamo ancora abbastanza, visti i dati sconfortanti delle vittime di violenza – commentano Cinzia Bonan, Valeria Cittadin e Roberta Cabrelle, rispettivamente Segretaria, coordinatrice donne e coordinatrice donne pensionate di Cisl Veneto – ma non dobbiamo demordere, anzi bisogna estendere in modo più capillare possibile il messaggio contro ogni forma di violenza e lavorare perchè la cultura del rispetto diventi un elemento distintivo per le nuove generazioni e a tutti i livelli della società”.

Altre iniziative in occasione della Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne saranno messe in atto anche dalle varie Unioni sindacali territoriali.

Cisl Belluno Treviso con Cgil e Uil Treviso, e il patrocinio del Comune di Vittorio Veneto, promuovono lo spettacolo teatrale “Baciami”, ispirato alle opere della scrittrice Clarice Lispector, che andrà in scena, al teatro comunale Lorenzo Da Ponte, venerdì 26 alle 18.30. La protagonista, interpretata da Patricia Zanco, cercherà di dare voce a quante si trovano in condizioni di miseria e abbandono.

Sedie rosse per ricordare le vittime di femminicidio, invece, in tutte le sedi della Cisl Padova Rovigo, mentre il congresso della Fnp locale, che si terrà proprio il 25, sarà aperto dalla canzone “Donna” di Mia Martini. Inoltre, nella giornata di oggi, mercoledì 24, nella sala consiliare della Provincia di Rovigo sarà presentato il progetto “Educazione al rispetto. Una sfida per un futuro migliore”, promosso dalla Consigliera di parità con le Organizzazioni sindacali e rivolto agli studenti di sei istituti superiori per sensibilizzarli su temi quali differenze di genere, violenza, diritti delle donne e dei minori, pregiudizi sulla figura della donna nella società.

A Verona, infine, la Cisl aderisce all’iniziativa “Un fiore per non dimenticare”, in programma sabato 27 alle 16:00 presso il Lungadige San Giorgio: sul fiume scorreranno tanti fiori rossi quante sono state quest’anno le donne vittime di femminicidio.

Articoli correlati
Slide-mainTrevisoVenetoVenezia

Tiramisù Global Marathon

1 minuti di lettura
ECCO LE RICETTE “PER IL NOSTRO PIANETA” Dalle 11 alle 19 di ieri la lunga diretta online. Hanno vinto l’Instagram contest: 1°…
Slide-mainSpettacoloVenezia

Al Teatro La Fenice il concerto dei finalisti del Premio Venezia

2 minuti di lettura
E’ Davide Ranaldi, nato a Milano nel 2000 e diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi, il vincitore della XXXVII edizione del Premio Venezia, il…
Slide-mainSpettacoloVenezia

San Donà di Piave. Torna Open Circus Festival nel segno di Moira e Brachetti

1 minuti di lettura
Nel mese di dicembre arriva la seconda edizione di Open Circus, il festival di teatro-circo a San Donà di Piave premiato come…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!