AmbienteSlide-main

Un 21 marzo non fa primavera

1 minuti di lettura

Nei cieli freddi, sferzati dal vento e dalla pioggia incessante delle ultime settimane, si fa spazio un timido sole; nell’aria si percepisce il profumo dei fiori pronti a schiudersi, mentre la gente avverte il desiderio di uscire, di respirare questa nuova stagione, giunta finalmente dopo il lungo inverno.
 
Un inverno che è ora un capitolo chiuso e ha lasciato il posto alla primavera. Di radice latina (primus, inizio, e ver, col significato di illuminare, ardere), la primavera rappresenta una stagione di rinascita, in cui uomo e natura riprendono a splendere, dopo il torpore invernale.
 
Dalle 17.15 di ieri è infatti ufficialmente iniziata la bella stagione, e la cosa può sembrare strana, perché fin da piccoli, sui banchi di scuola, ci hanno insegnato che l’equinozio di primavera cade sempre il 21 di marzo.
 
In realtà, la data esatta dell’equinozio (aequinoctium, composto da aequus, uguale, e nox, notte), che segna il momento in cui il sole si trova perpendicolare all’equatore e le ore della notte e del giorno si equivalgono, dipende dal moto di rivoluzione della Terra.
 
Capiterà ancora, precisamente fino al 2102, che l’equinozio di primavera non cada il 21 di marzo, ma il 20 o addirittura il 19. Così dicono gli esperti. Mettiamoci allora il cuore in pace, almeno per i prossimi 84 anni!
 
Per il momento, invece, pensiamo a goderci questa splendida giornata di sole e affrontiamola con il giusto spirito.

Articoli correlati
MestreSlide-mainVenezia

Mestre, scappa alla vista degli agenti, bloccato con dosi di hashish pronte allo spaccio

1 minuti di lettura
La radiomobile della Polizia locale si ferma davanti a un attraversamento pedonale per far attraversare un giovane in sella alla sua bicicletta,…
MargheraMestreSlide-mainVenezia

Venezia. Possibili gelate notturne: spargisale in azione dalla mezzanotte

1 minuti di lettura
La Protezione civile e la Centrale operativa della Polizia locale del Comune di Venezia comunicano che, vista la possibilità di gelate nelle…
Slide-mainTreviso

Il cordoglio della Cisl per la scomparsa di Luigi Cal

1 minuti di lettura
Grande il cordoglio della Cisl Belluno Treviso per la scomparsa di Luigi Cal, ex direttore per l’Italia e San Marino dell’Organizzazione Internazionale…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!