Home / Posts Tagged "online"

Luminoso trilocale di 128 mq situato in Piazza dei Caduti.
L’immobile si compone da un ingresso, un soggiorno con cucina a vista con possibilità di farla diventare una cucina abitabile, due camere matrimoniali con balcone e bagno, un’altra camera e un bagno padronale.

 

L’appartamento è stato recentemente ristrutturato, con aria condizionata, infissi con doppio vetro in pvc e zanzariere. Sono forniti lavatrice, microonde, aspirapolvere e internet con Wi-Fi.

 

Disponibile arredato, semi o vuoto. Il canone di locazione ammonta a 700 € / mese, tutte le spese condominiali incluse.

 

Questo appetibile annuncio è apparso in questi giorni nelle ricerche di appartamenti in affitto a Mogliano.

Chi ha inviato la mail per avere informazioni a riguardo si è trovato questa risposta:

 

Ciao, sono il proprietario dell’appartamento situato a Piazza dei Caduti, Mogliano Veneto, una zona tranquilla.

L’appartamento è esattamente così come nelle foto. La ringrazio anticipatamente per la Sua disponibilità.
Cordiali saluti,
Nathalie Foucher

 

Naturalmente le bellissime foto dell’appartamento hanno messo voglia agli interessati di avere ulteriori informazioni, lasciando comunque un po’ di perplessità sul prezzo troppo economico per un tale appartamento. Così la conversazione via mail è continuata e la coppia proprietaria ha scritto di essere rientrata in Austria e di voler affittare l’appartamento con la mediazione di Airbnb, noto portale di affitti turistici.

 

Ti spiego passo passo come funziona il procedimento su Airbnb per capire meglio.
Io inserisco l’annuncio su Airbnb al prezzo di 700 € al mese. Il contratto può essere effettuato per un periodo dai 6 mesi fino a 4+4 anni e nel caso si volesse affittare per meno di 6 mesi, è possibile fare un contratto provvisorio.
Il pagamento è richiesto per 1 mese + 2 mesi di deposito cauzionale (totale 2100 €) e deve essere effettuato attraverso Airbnb per confermare la prenotazione. Il deposito cauzionale viene restituito alla fine del contratto ecc.

 

In realtà l’appartamento esiste solo su un falso sito Airbnb, che ovviamente ha indirizzo uguale ma link diverso. Lì finiranno i soldi che l’aspirante proprietario non rivedrà più, insieme all’appartamento che non ha mai visto!

Sia il portale Airbnb che la Polizia postale di Treviso hanno confermato che si tratta di una truffa. In particolare, il primo racconta segnalazioni di migliaia di casi, molti dei quali purtroppo andati… a buon fine per i truffatori.

Non ci resta quindi che informare il maggior numero di persone, sperando che questo serva ad arginare la truffa.

 

 

 

Silvia Moscati

Amazon e-commerce: i vantaggi per l’impresa: iniziativa a ingresso libero e gratuito domani, martedì 19 marzo a Treviso

 

Parecchi è la risposta. Come dimostrano le tante esperienze di successo di chi ci ha provato e gli è andata bene.

 

Per scoprire il mondo dell’e-commerce, in particolare di Amazon, CNA in collaborazione con Fab Lab Castelfranco Veneto, nell’ambito del progetto camerale Connessi al Cambiamento 2019, ha organizzato un incontro sul tema domani, martedì 19 marzo alle ore 20.30, presso la sede di CNA Treviso (viale della Repubblica 154).

 

Relatore della serata sarà Stefano Grigoletti, consulente e formatore in Marketing e dal 2009 di Economia e Gestione delle Imprese alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Padova, che spiegherà la differenza tra e-commerce e marketplace, i criteri di scelta per orientarsi su uno o sull’altro, come si può promuovere e vendere on-line un prodotto o un servizio e, soprattutto, quali margini di guadagno ci sono.

 

A partire dalle 21.30, porteranno la loro testimonianza imprenditori che si sono addentrati con successo nel mondo del commercio online.

 

L’ingresso è gratuito. Iscrizioni sul sito: www.cnatreviso.it

Se cent’anni fa era il profumo di un dolce appena sfornato ad attirarci in un negozio di pasticceria artigianale, oggi è la foto di un foodblogger condivisa su Instagram a portarci nel sito e-commerce di un brand di prodotti alimentari. Ecco come sono cambiate le nostre abitudini d’acquisto

 

Le nostre abitudini d’acquisto stanno virando sempre più verso il digitale. Fare acquisti online, infatti, è diventato sempre più di moda. A confermarlo è un rapporto dell’Osservatorio eCommerce B2C promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, secondo cui quest’anno il valore degli acquisti online nel nostro Paese ha superato i 27,4 miliardi di euro, registrando un incremento del 6% rispetto al 2017.

 

Gli italiani in rete acquistano un po’ di tutto. Con un valore vicino ai 10 miliardi di euro (in aumento del 6%), è il settore turistico ad affermarsi per ora in cima alla classifica, seguito dal mondo informatico ed elettronico, che ha raggiunto i 4,6 miliardi di euro (con una crescita del 18%). L’abbigliamento si colloca subito dopo, con un valore attorno ai 3 miliardi di euro e un aumento pari al 20%. Non manca poi il settore arredamento e home living, che si sfiora quota 1,4 miliardi di euro, cui fa seguito il ramo Food & Grocery, che ha registrato un aumento del 34%.

 

Per avere un quadro completo della situazione, vediamo anche cosa succede al di fuori dei confini nazionali: la Cina detiene il primato per volume di vendite online, con un aumento del 17% rispetto al 2017, seguita da Stati Uniti e Regno Unito.

 

Stando alle previsioni, il 2018 dovrebbe chiudersi con un valore mondiale di acquisti online superiore ai 2.500 miliardi di euro: un aumento del 20% rispetto al 2017!

 

A spingere i consumatori ad acquistare online sono anche gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione. Non solo il computer, nonostante rimanga il mezzo preferito, ma anche tablet e smartphone.

Alla luce di questi dati, sembrerebbe quindi che all’e-commerce di domani spetti un futuro sempre più roseo!

 

 

Fonte: Il Messaggero

Da lunedì 24 settembre, con l’apertura dell’Anagrafe, si completa un nuovo importante tassello nella realizzazione del Polo dei servizi al Cittadino.

 

D’ora in poi tutti i residenti del Comune di Venezia potranno recarsi nel centro di Mestre e trovare tutti i servizi demografici in un unico luogo e, a pochi passi dall’ex scuola Ticozzi, anche l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, l’Ufficio Idoneità Alloggi e tra pochi giorni il Protocollo Generale e la Casa comunale.

 

Il Comune di Venezia inoltre rende noto che nell’ottica del cambiamento messo in atto con l’avvio del nuovo Polo dei Servizi al Cittadino, per agevolare ulteriormente la cittadinanza, ha organizzato il servizio di prenotazione delle pratiche di cambio residenza/abitazione per gli sportelli di Mestre e di Venezia. Sarà possibile fissare il proprio appuntamento sul sito del Comune di Venezia alla sezione Anagrafe Semplice. In alternativa si potrà telefonare al numero telefonico dell’URP 041.2749090.

 

I cittadini che, senza spostarsi da casa o dall’ufficio, volessero procedere per via telematica, potranno farlo seguendo le istruzioni contenute nel sito del Comune di Venezia alla pagina “Modalità invio cambio di residenza e abitazione”. Inoltre i residenti nel Comune di Venezia, che siano unico componente del nucleo familiare e che possiedano un’identità digitale SPID, possono effettuare il cambio di residenza o abitazione direttamente on-line dal nuovo portale DIME.

 

I cittadini non italiani, appartenenti a uno Stato membro dell’Unione Europea, continueranno a presentare la richiesta della residenza con la documentazione relativa sempre allo sportello dell’ Ufficio Soggiorno Cittadini Comunitari, che si trova a Mestre in Via Torre Belfredo n. 1/A.

I moglianesi, cliccando su “Sportello On Line” di Veritas, potranno iscriversi al servizio e alla visualizzazione delle bollette dell’acqua Veritas, consultare i consumi, la lettura idrica e il servizio assicurazione perdite idriche occulte.

 

Non servirà pertanto recarsi presso gli uffici di Veritas; tutto si potrà ottenere con un servizio On Line, funzionante 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni