Home / Posts Tagged "Martellago"

Un 88enne rifugiatosi sull’uscio di una finestra di una casa invasa dal fumo è stato salvato dai Vigili del fuoco con l’autoscala. È successo questa notte alle 3.40 in via Silvio Pellico a Olmo di Martellago. L’incendio è divampato al primo piano della casa in cui abita la nipote dell’anziano soccorso.

 

La donna è riuscita a guadagnare l’uscita, mentre lo zio che abita al piano superiore è rimasto bloccato nella casa invasa dal fumo e chiusa a chiave.

Sia la donna che l’uomo, fino all’arrivo delle squadre dei Vigili del fuoco, sono sempre rimasti in contatto telefonico con gli operatori del 115, che li hanno rassicurati e aggiornati sui tempi di arrivo delle squadre.

 

I pompieri, arrivati dopo 8 minuti dalla chiamata con 4 automezzi e 14 operatori, hanno subito raggiunto con l’autoscala l’anziano, che è stato portato a terra, mentre altri operatori hanno provveduto a spegnere le fiamme al primo piano.

 

L’uomo e la nipote sono stati presi in cura dal personale del SUEM per essere portati in ospedale per ulteriori controlli.

L’incendio ha provocato danni al solaio del piano terra e danni da fumo su tutto l’edificio. È stato interdetto l’utilizzo dell’abitazione fino al ripristino di tutte le condizioni di salubrità e sicurezza degli ambienti. Le operazioni di soccorso sono terminate all’alba con il rientro delle squadre. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei Vigili del fuoco.

Alle 11.30 circa, i vigili de fuoco sono intervenuti in via Castellana a Martellago appena fuori il casello autostradale per il rovesciamento di un camion autocisterna di trasporto alimentare, dopo la perdita di controllo del mezzo dell’autista, rimasto ferito.

 

La squadra dei pompieri, accorsa da Mestre, ha messo in sicurezza il mezzo e tamponato la fuoriuscita del mosto e di olio motore.

 

L’autista è stato assistito dal personale del Suem 118. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora. Sono ora in corso le operazioni di recupero del mezzo da parte del soccorso stradale.

Lo spettacolo dei Soul Liberation Cultural Gospel è un lungo viaggio attraverso le sonorità “nere”, una musica dalle radici antiche, che si fondano sulla sofferenza dei neri africani deportati in America alcuni secoli fa, durante la tratta degli schiavi. Una musica che si è evoluta nei secoli e che da patimento per la schiavitù è diventata messaggio di speranza, di gioia e d’amore.

 

Lo spettacolo si terrà venerdì 1° marzo, alle ore 20, presso la Parrocchia dell’Annunciazione in via Damiano Chiesa, 64, a Olmo (Martellago), Venezia.

 

 

 

 

 

Dalle 14.30 circa, i Vigili del fuoco stanno operando in via Trento a Martellago per l’incendio di due container contenenti materiale per la manutenzione degli impianti sportivi. I pompieri, intervenuti con due squadre hanno spento le fiamme, evitando il coinvolgimento di altre vicine casette e strutture. Il rogo ha danneggiato un trattore, un trattorino tagliaerba e annesse attrezzature adibite alla manutenzione del manto erboso dei campi da calcio, custodite nei due depositi e sotto una tettoia attigua.

 

Sono ora in corso le operazioni di completo raffreddamento e spegnimento di tutti i focolai. Le cause dell’incendio sono al vaglio di accertamenti da parte del personale dei vigili del fuoco. Sul posto anche la Polizia locale e i Carabinieri.

 

 

Da tempo ormai non si sentiva più parlare del morbo della mucca pazza, ma lo scorso weekend, purtroppo, la malattia trasmessa dai bovini all’uomo ha causato la morte di un macellaio di Martellago.

 

Si tratta di Sergio Fusaro, 73 anni, colpito tra anni fa dal morbo della mucca pazza.

 

Fusaro era molto conosciuto a Martellago, ma non solo, in molti se lo ricordano con affetto anche a Marocco di Mogliano, dove per alcuni anni ha svolto la professione di macellaio.

Alle 13.45 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo il passante dell’autostrada A4 tra i caselli di Martellago e Spinea, in direzione Milano, per il tamponamento tra un furgone e un camion: due feriti.

 

I pompieri arrivati da Mestre e Mira con tre automezzi, tra cui l’autogru, e 12 operatori hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto i due occupanti del furgone, rimasti incastrati nell’abitacolo. I due feriti sono stati stabilizzati dal personale del Suem 118 e trasferiti in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale. Sul posto il personale ausiliario dell’autostrada e la polstrada. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora.

 Il Giro d’Italia passerà il 18 maggio lungo la Riviera del Brenta e nelle località di Mirano, Maerne, Martellago e Zero Branco, le cui strade resteranno chiuse per il periodo necessario.

Tutte le località attraversate dai girini saranno addobbate con il colore rosa, in onore dei ciclisti e saranno organizzati festeggiamenti.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni