Home / Posts Tagged "laguna di Venezia"

Domenica 14 aprile tornano in azione per la quarta volta i gondolieri sub; con l’obiettivo di recuperare materiale inquinante depositato nel corso degli anni sul fondo della laguna. Questo all’indomani dei tre interventi eseguiti tra rio dei Santi Apostoli e rio di San Girolamo; permettendo ai sommozzatori di recuperare centinaia di chili di rifiuti tra pneumatici, antenne, bidet e perfino un motore marino da 25 cavalli. La prossima domenica si replicherà l’esperienza in rio della Madonna dell’Orto.

 

 

Per questo motivo il transito delle unità di navigazione a remi e a motore sarà interdetto dalle 8 alle 14. Sono escluse dal divieto le aree immediatamente corrispondenti alle intersezioni con i rii dei Zecchini e dei Trasti; per far sì che le imbarcazioni possano effettuare eventuali svolte da e per l’altra parte del rio della Madonna dell’Orto, in direzione campo Sant’Alvise e Fondamenta dei Riformati. Il divieto sarà operativo salvo esigenze di servizio dei mezzi Veritas; l’interdizione al traffico dovrà iniziare dopo che il servizio di raccolta rifiuti urbani sarà concluso.

 

 

Nella fascia oraria interessata dall’intervento dei gondolieri sub viene autorizzato il transito nei rii dei Zecchini e dei Trasti anche delle unità a motore, fatte salve le altre limitazioni di circolazione vigenti (limiti dimensionali delle imbarcazioni e altri divieti in base alla categoria di trasporto).

 

 

Il progetto dei “gondolieri sub”, che ha natura sperimentale e che ha avuto una vasta eco positiva in città, è frutto di una convenzione stipulata tra la Direzione Progetti strategici, Ambientali e Politiche internazionali e di sviluppo del Comune di Venezia e l’Associazione Gondolieri di Venezia. Il materiale raccolto verrà consegnato a Veritas che si occuperà di asportarlo e smaltirlo.

Una domenica da trascorrere ripercorrendo la storia di uno dei luoghi più suggestivi della laguna di Venezia, approfittando dell’arrivo delle gradevoli temperature primaverili e di giornate più luminose: momento migliore per godere dello spettacolo dei fiori, degli ampi cieli e dei riflessi nell’acqua.

 

L’iniziativa

La Città metropolitana di Venezia, in accordo con San Servolo Srl, offre per domenica 7 aprile una visita guidata al Museo di Torcello; un’occasione per ripercorre la storia di uno dei più antichi insediamenti lagunari, punto di intermediazione tra il mare, la laguna e l’entroterra, ma anche antico emporio e centro produttivo, sede vescovile, di monasteri e cenobi. Un centro importante che ebbe un governo autonomo con Podestà e Consiglio con Magistrature e nobiltà proprie.

 

Il museo

Gestito dalla Città metropolitana di Venezia, il Museo di Torcello si pone a testimonianza della grandiosa storia dell’isola; il complesso si trova nella Piazzetta dell’isola, uno spazio erboso attorniato dalla Chiesa di Santa Fosca, dalla Basilica di Santa Maria Assunta e dal Palazzetto gotico del XIV secolo, un tempo sede del Consiglio dell’isola e dalla piccola costruzione del Palazzo dell’Archivio, entrambi sede attuale del Museo.

 

I partecipanti potranno anche approfondire i molteplici aspetti dell’iconografia botanica, in particolare floreale, presente sia nei numerosi esempi di decorazione architettonica – dove si snodano, tra realismo e fantasia, tralci, fiori, foglie di vite e grappoli d’uva – sia nei dipinti, dove affiancano le figure dei Santi e le vicende delle storia sacra, ed infine negli oggetti d’uso dove fiori e natura offrono le loro forme e i loro colori alla decorazione e alla bellezza. Questo grazie all’illustrazione delle varie testimonianze conservate all’interno del Museo.

 

 

La visita guidata è offerta dalla Città metropolitana di Venezia.

Il biglietto di ingresso al Museo di Torcello ha un costo di 3 euro.

Le visite si terranno alle ore 15.10 e alle ore 16.10. L’appuntamento è davanti al Museo.

 

Per la prenotazione

(fino a un massimo di 25 persone per visita)

[email protected] o telefonando in ufficio: 041.2765001

Arrivo e rientro dall’isola con il trasporto pubblico locale ACTV (Linea 12: partenza Venezia F.te Nove ore 14.10 e ore 15.10 – arrivo Torcello ore 14.51 e ore 15.51)

 

Per Informazioni sul museo e sulle attività che vi si svolgono

http://www.museoditorcello.cittametropolitana.ve.it

https://museotorcello.servizimetropolitani.ve.it/

[email protected]

Tel. 041.2501780/3/4

Alle 7 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti nei pressi del cavalcavia al Tronchetto a Venezia per un camion finito con le ruote giù dal ciglio della banchina e in procinto di cadere in acqua dopo una errata manovra dell’autista.

 

I pompieri arrivati con due partenze via terra e un’autopompa lagunare hanno prima assicurato il camion per evitare scivolamenti e poi imbragato con delle fasce la parte posteriore del mezzo, issato con l’autogrù e rimesso in strada. Le operazioni di soccorso e recupero dei vigili del fuoco sono terminate alle 8.30 circa.

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni