Home / Posts Tagged "Feltre"

Il Giro d’Italia di ciclismo sta per entrare in Veneto. Accadrà domani giovedì 30 maggio, con l’arrivo della diciottesima tappa, la Valdaora-Santa Maria di Sala di 222 chilometri. Il 31 maggio sarà la volta della Treviso-S.Martino di Castrozza. Il 1° e il 2 giugno, tappe tutte venete: le ultime montagne con la Feltre-Croce d’Aune Monte Avena il 1° e la crono finale Verona-Verona di 17 chilometri il giorno successivo, che assegnerà la vittoria finale.

 

Com’è tradizione, il Presidente della Regione del Veneto sarà presente a tutti gli appuntamenti in terra veneta, con il seguente programma:

• giovedì 30 maggio, ore 17.00, all’arrivo di tappa a Santa Maria di Sala (Venezia) in via Cavin di Sala.

• venerdì 31 maggio, ore 12.55, darà il via, a Treviso, alla tappa Treviso-S. Martino di Castrozza. A seguire, alle 13.30, Zaia interverrà all’inaugurazione della “Bottega di Pinarello” in Strada Ovest a Fontane di Villorba, area dove si terrà anche la partenza della tappa.

• sabato 1° giugno, il Governatore sarà alla partenza (ore 11) da Feltre della Feltre- Croce d’Aune Monte Avena e, all’arrivo, premierà poi il vincitore di tappa.

• domenica 2 giugno, il gran finale a Verona. Zaia, alle 40 circa, darà il via al primo corridore che, trattandosi di una crono, sarà l’ultimo della classifica generale, per poi seguire l’intero svolgimento di tappa ed essere in Arena per le cerimonie di premiazione.

L’associazione Strada Facendo – Nordic Walking Treviso organizza una passeggiata Nordic Walking intorno al lago de la Stua in val Canzoi, per domenica 5 maggio, indicativamente dalle 7.30 alle 13.

 

Il sentiero naturale che costeggia il Lago della Stua nel Parco Nazionale delle Dolomiti bellunesi è facilmente percorribile. Tuttavia richiede un po’ di allenamento e attenzione per i continui saliscendi e per alcuni tratti ripidi ed esposti.

Quella di domenica 5 maggio sarà  un’escursione assolutamente consigliata agli amanti della natura e delle camminate in mezza montagna. Qui, boschi lussureggianti e rigogliosi si alternano a spazi più aperti che si affacciano sul lago e a corsi d’acqua che scorrono vivaci su letti sassosi. A far da cornice al sentiero le maestose Dolomiti bellunesi: un panorama mozzafiato visibile per gran parte della passeggiata.

 

Info escursione

Lunghezza percorso: km 10 circa

Dislivello: 350 m

Durata: 3 ore e mezza

Difficoltà: medio facile

Domani, martedì primo maggio, alle ore 9.28, partirà dalla stazione ferroviaria di Mestre un treno storico con locomotiva a vapore e carrozze d’epoca chiamate “centoporte” con destinazione Feltre. Effettuerà alcune fermate intermedie a Spinea (9.40) e Treviso (10.11).

 

A bordo potranno salire solo i passeggeri muniti di regolare biglietto acquistato presso l’associazione.

 

Durante la sosta a Feltre, il treno potrà essere visitato e si potranno fare delle meravigliose foto all’interno delle carrozze.

 

L’ affascinante treno, ricco di storia, attraverserà la Marca Trevigiana per accompagnare i viaggiatori alla Città di Feltre, dove potranno visitare il Teatro de la Sena (detto anche piccola “Fenice” in quanto progettato dall’architetto Selva, lo stesso della Fenice di Venezia), la galleria Rizzarda d’Arte Moderna, il museo civico e l’area archeologica.

 

L’iniziativa “AVAPORE”, che si ripete per il terzo anno, è stata organizzata dall’Avapo di Mestre, in collaborazione con la Fondazione Fs e il Gruppo Federmodellistico mestino. I proventi raccolti sono destinati a sostenere l’attività dell’Associazione Volontari Assistenza Pazienti Oncologici.

 

Tutte le informazioni sull’iniziativa sono reperibili sul sito dell’Avapo di Mestre.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni