Home / Posts Tagged "direttore"

È il secondo anno che Il Nuovo Terraglio festeggia il Natale con i suoi lettori. In questo lasso di tempo il giornale è cresciuto molto, raggiungendo le 60.000 visualizzazioni mensili.

 

Ringraziamo di questo risultato tutti i nostri lettori, ai quali auguriamo un caldo e felice Natale e un prospero anno nuovo.

 

Il 2018 è stato un anno importante per noi e impegnativo per la gran massa di notizie che sono giunte in redazione fornite da Regione, Comuni, Enti, Forze di polizia, Carabinieri, Vigili del fuoco, associazioni di ogni genere e anche da privati cittadini, elaborate dal nostro staff e pubblicate quotidianamente.

 

A tutti loro auguriamo un Buon Natale e li ringraziamo per la loro puntualità nel fornirci le notizie.

 

Sul Natale e sul suo significato solo una riflessione. Lo spirito del Natale è molto cambiato negli ultimi tempi. Oggi per molti il Natale non rappresenta più la bellezza del mistero della nascita di Gesù, nascita che ci incita ad andare alla ricerca senza incertezze della verità.

 

Il Natale deve tornare a essere per tutti una riflessione sul pensiero altamente filosofico che è al centro degli insegnamenti di Gesù e non un’occasione pagana di festa priva di contenuti spirituali.

Bisognerà attendere ancora un paio di settimane per conoscere chi sarà il futuro direttore dell’istituto Costante Gris di Mogliano Veneto.

Per ora possiamo limitarci a conoscere i 12 candidati ammessi alla prova orale, prevista per venerdì 23 novembre.

 

In un avviso pubblicato la scorsa settimana nel sito dell’istituto Costante Gris, si leggono infatti i nomi di:

Basso Michele

De Bortoli Massimo

De Marchi Luigi

Filkovska Danijela

Frezza Daniele

Penzo Piergiorgio

Pezzolato Fabio

Rizzato Antonio

Teso Elena

Tronchin Lucia

Varrese Mario

Vianello Alessandro

 

Insomma, staremo a vedere. Intanto facciamo il nostro in bocca al lupo a tutti i candidati!

Chi sarà il nuovo direttore dell’istituto Costante Gris ancora non si sa, nonostante il bando promosso dalla Regione sia già chiuso dal 28 agosto.

 

Giunge notizia che la Regione stia esaminando le domande presentate, in tutto 12, tra le quali spiccano i nomi di Lucia Tronchin, ex assessore della giunta Azzolini, di Daniele Frezza e di Mario Varrese, medico con ambulatorio a Mogliano.

Chi verrà nominato resterà in carica per due anni, salvo rinnovi.

 

Fonte: Oggi Treviso

Si avvicina la scadenza dell’incarico ad Annalisa Basso quale Direttore dell’Istituto C. Gris di Mogliano. La scadenza è a metà agosto e mentre in molti si chiedono chi prenderà quel posto, altri si adoperano affinché la Basso resti al comando dell’Istituto.

 

Iniziativa in tal senso è l’istanza rivolta alla Regione dall’Associazione Ammalati di Autismo depositata nella portineria dell’Istituto Gris e aperta alla sottoscrizioni di tutti quelli che lo desiderano.

 

Anche il Comitato per la Salvaguardia e la Valorizzazione dell’Istituto IPAB Costante Gris ha inviato alla Regione Veneto un’istanza per il prolungamento dell’incarico alla dott.ssa Basso quale Direttore Generale dell’Istituto Gris.

 

Stessa posizione è stata assunta anche dal Presidente del Circolo Anziani, Luigi Scandolin, che ha espresso parole di plauso per l’opera positiva svolta dalla Basso a favore del Gris, augurandosi che la Regione prolunghi l’incarico alla Basso in prossima scadenza.

A metà agosto molto probabilmente Annalisa Basso, direttrice dell’istituto C. Gris da cinque anni, non verrà riconfermata nella carica.

 

In Regione si sta già pensando al nome da mettere al posto della Basso e la nomina è di competenza dell’assessore Lanzarin.

 

Per il momento non è possibile fare previsioni, ma la carica riveste una certa importanza e responsabilità e naturalmente occorre una persona competente e con precedenti competenze del settore.

 

 

Fonte: OggiTreviso

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni