Slide-mainVeneto

Regione. Blitz anticamorra sul litorale Veneto. Zaia: “Emergono fatti e vicende inquietanti”

1 minuti di lettura

“Apprendiamo dalle fonti di informazione fatti che ci inquietano e che investono il settore turistico e distributivo dei centri turistici e delle spiagge della riviera veneta.”

Lo dice il Presidente della Regione Veneto, in relazione al blitz anticamorra compiuto oggi in alcune località del Veneto Orientale.

 “Ovviamente – prosegue –  rivolgo le mie congratulazioni alla Direzione Distrettuale Antimafia e al Procuratore Cherchi, alla Dia e indistintamente a tutte le forze dell‘ordine che hanno partecipato a questa maxi-operazione che ha come obiettivo quello di ripristinare legalità, sicurezza e vera concorrenza nel settore del commercio ambulante.”

“Dalle prime indiscrezioni emergono vicende con profili inquietanti e ombre molto pesanti.  Restiamo in attesa degli sviluppi dell’inchiesta – conclude il Governatore –  riconfermando la nostra fiducia nei magistrati inquirenti e negli uomini e donne che ogni giorno ergono un forte presidio di sicurezza e legalità a difesa dei cittadini. È grazie a loro che i veneti si sentono difesi e sicuri.”

Articoli correlati
AnimaliSlide-mainTreviso

Treviso, lasciano il gatto in casa senza cibo e acqua e partono per le vacanze in Colombia

2 minuti di lettura
Recuperato da Vigili del Fuoco e Polizia Locale di Treviso, ora è con l’Enpa di Treviso. Ha pianto disperatamente con tutta la…
CulturaItalia MondoSlide-main

L'Italia restituisce al Messico 30 reperti archeologici

1 minuti di lettura
Torna in Italia l’archivio dello scultore Ferrari, autore del Giordano Bruno a Campo dei Fiori. Franceschini: gesto concreto di diplomazia culturale. Tre…
AmbienteIstruzioneNaturaSlide-mainSostenibilitàSpecialiSpettacolo

Jova Beach Party 2022 all'insegna dell'ambiente con Ri-Party-Amo

2 minuti di lettura
Nata dalla collaborazione tra il Jova Beach Party, Intesa Sanpaolo e WWF Italia, la grande iniziativa ambientale per pulire e recuperare 20…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!