Home / Slide-main  / Progetto Beirut – Venezia per i diritti dei bambini

Progetto Beirut – Venezia per i diritti dei bambini

Ieri, 20 novembre, nel pianeta si celebrava la Giornata universale dei diritti dei bambini e degli adolescenti (31^ anno della Convenzione ONU, ratificata in Italia il 29 maggio 1991). Un modo per ricordarla è un

Ieri, 20 novembre, nel pianeta si celebrava la Giornata universale dei diritti dei bambini e degli adolescenti (31^ anno della Convenzione ONU, ratificata in Italia il 29 maggio 1991). Un modo per ricordarla è un “disegno a 1000 mani” tra Venezia e Beirut.

Al progetto partecipano 8 scuole in un ponte sul Mediterraneo tra l’Italia e il Libano, 500 bambini, 240 insegnanti e genitori. Proprio oggi il bambino Samuele di 8 anni presenta in un video sua mamma Marta che spiega il mezzo disegno che andrà a Beirut. Il filmato è pubblicato online su pescedipace.org. 1000 mani colorano fogli da disegno a distanza in tempi diversi. Così trovano spazio le opere di due bambini, due insegnanti, due genitori. Gioia, tenerezza, affetto, amore sono i suoi ingredienti.

Una sfida in tempo di pandemia da Covid19 per la quale Nadia De Lazzari, fondatrice di Venezia: Pesce di Pace, ringrazia per il video messaggio diffuso la Presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati e il Presidente della Camera dei deputati Roberto Fico.

L’idea dei disegni a 1000 mani, nata 28 anni fa, dall’associazione di volontariato Venezia: Pesce di Pace è stata già realizzata a Kinshasa, Gerusalemme, Ulaan – Bator, Mosca, Islamabad, Istanbul, Berlino, Rodi, Rabat, Tunisi. La Convenzione dell’ONU (54 articoli) si ispira su 4 principi: non discriminazione; superiore interesse del minore; diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo; rispetto per l’opinione del minore.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni