Slide-mainTreviso

Prima i Trevigiani. Via Roma Libera! Via Roma Viva

1 minuti di lettura
VIA ROMA LIBERA! VIA ROMA VIVA!
Via Roma e tutte le vie limitrofe sono costantemente vittime di un degrado sempre più manifesto e che quotidianamente segna fatti di cronaca ai quali i Trevigiani si sono purtroppo abituati.
Come Comitato abbiamo da sempre denunciato la situazione all’amministrazione comunale alla quale riconosciamo sì di aver interessato le forze dell’ordine ma a nostro avviso in maniera troppo poco incisiva e ai soli fini propagandistici e a favor di cronaca.
Quello che chiediamo sono interventi più decisivi, costanti e risolutivi con l’obiettivo di restituire ai Trevigiani una delle zone più rappresentative della città. Non basta scopare la polvere sotto al tappeto, serve fare pulizia di fondo.
Stiamo vivendo una forma di razzismo autorizzato e politicamente corretto a discapito dei Trevigiani tutti, residenti e commercianti, ma soprattutto semplici cittadini.
Per questo motivo lanciamo la campagna: VIA ROMA LIBERA! VIA ROMA VIVA!
Cammineremo, vigileremo, vivremo questo quadrante per riconsegnarlo in mano ai suoi abitanti.
Articoli correlati
JesoloSlide-mainVenezia

Jesolo candidata "Città Europea dello Sport 2025"

2 minuti di lettura
La presidenza di ACES Italia ha accolto la candidatura avanzata dall’amministrazione comunale, riconoscendo le potenzialità logistiche della città ma anche le capacità…
MargheraSlide-mainVenezia

Via libera dalla Giunta alla variante per la realizzazione del nuovo Distretto socio sanitario Ulss 3 a Marghera

1 minuti di lettura
La Giunta comunale, riunitasi oggi, ha licenziato, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin e dell’assessore alle Politiche Sociali Simone Venturini, la…
PreganziolSlide-main

Preganziol. Progetto "Qui si Legge", volontari cercasi

1 minuti di lettura
“Qui si legge” è un grande progetto di promozione della lettura e delle biblioteche, vincitore del bando “Città che legge 2020”, presentato…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!