Home / Slide-main  / Operazioni condotte dal Comando Provinciale Carabinieri Treviso

Operazioni condotte dal Comando Provinciale Carabinieri Treviso

I Carabinieri del Comando Provinciale di Treviso hanno proceduto nelle ultime ore a tre arresti di soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi: i militari dell'Arma di Motta di Livenza hanno rintracciato e arrestato su ordine dell'A.G.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Treviso hanno proceduto nelle ultime ore a tre arresti di soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi: i militari dell’Arma di Motta di Livenza hanno rintracciato e arrestato su ordine dell’A.G. di Pordenone una donna, P.M., classe 1982, che dovrà scontare 2 anni e 8 mesi agli arresti domiciliari per il reato di riciclaggio commesso nel 2010 in provincia di Pordenone. I Carabinieri di Montebelluna hanno posto agli arresti domiciliari M.M., classe 1964, gravato da pregiudizi, destinatario di provvedimento emesso da A.G. Venezia. Dovrà scontare condanna di anni tre per un furto in abitazione commesso a Istrana nel 2010. Infine, i militari della Stazione di Codogne’ hanno arrestato e associato in carcere a Treviso S.E.M., cittadino marocchino classe 1980, con pregiudizi, che dovrà scontare un residuo di pena di circa due mesi. La misura del Tribunale di Sorveglianza di
Venezia è scattata sulla scorta delle segnalazioni dell’Arma, a seguito delle ripetute violazioni alla misura dell’affidamento in prova cui lo straniero era sottoposto.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni