#instacultIntravisti per voiSlide-main

Nomadland, no glamour e Oscar.

1 minuti di lettura

Tutto come previsto, da tempo gossip e rumors si contenevano la statuetta con un unico obiettivo, il film Nomadland.
E Frances McDormand si porta nel camper la sua terza statuetta come miglior attrice.
63 anni e un nuovo trionfo, la sua interpretazione magistrale di Fern in “Nomadland” strapazza tutti,con una trama che prevede il vivere da nomade durante la recessione facendo lavori saltuari per sbarcare il lunario, senza un tetto o senza una casa?
Scapigliata, spettinata in abito da sera, con quella forcina abbarbicata sulla chioma che rivela un colore di capello volutamente non perfetto, quasi a volerci trasmettere un messaggio semplice. Il talento viaggia oltre l’apparenza e la messa in piega.
Tutto oltre i canoni ma che diventa moderno mood, astratto da stereotipi che da sempre albergano divi e starlette del mondo del cinema glamour.
La sua regista Chloe’Zhao in sneakers chiude il cerchio, con treccine d’ordinanza e abito color nocciola.E’ la prima donna asiatica a vincere la miglior regia.
L’Oscar 2021 è il primo grande evento in presenza dopo questi mesi difficili a causa dell’emergenza Covid-19.
Non resta che attendere nuove storie e nuove pellicole che poi sono il lievito madre, il detonatore per i prossimi Oscar.
Intravisti per voi di Mauro Lama

Articoli correlati
EconomiaSlide-mainTreviso

Rincaro trasporti e materie prime per importazioni dalla Cina. ITA Agency perde parte dei ricavi di un anno da record

2 minuti di lettura
Spese per i viaggi dei container da Shanghai quasi decuplicate da inizio anno. E negli ultimi due mesi salito del 22% il…
MestreSlide-mainVenezia

Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili

1 minuti di lettura
Al Teatro del Parco prende vita una minirassegna musicale gratuita con due date imperdibili: il 12 novembre con Tamikrest e il 3…
RegioneSlide-main

Il Veneto riparte dopo il buio del Covid. Crescono il Pil, consumi e vola il vino

2 minuti di lettura
IL VENETO RIPARTE DOPO IL BUIO DEL COVID. CRESCONO PIL, CONSUMI E VOLA IL VINO. NUMERI POSITIVI ANCHE PER COMPARTO TURISTICO E…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!