MoglianoSaluteSociale

Nasce ufficialmente il Comitato della Croce Rossa di Mogliano

1 minuti di lettura

Con atto notarile del 21 aprile scorso è stato costituito ufficialmente il Comitato di Mogliano Veneto della Croce Rossa Italiana, organizzazione di Volontariato ODV.

Fino a quella data, infatti, la delegazione di Mogliano Veneto faceva parte del Comitato Provinciale di Treviso, attivo dal 1987.

In seguito, nel novembre del 1988, la Delegazione di Mogliano Veneto stipula la convenzione con l’Ospedale Regionale di Treviso e nasce così il Servizio Emergenza Ambulanze Mogliano con sede presso l’Istituto C. Gris, con un mezzo alle dirette dipendenze della Centrale Operativa 118 pronto a intervenire su tutta l’area sud della Provincia di Treviso.

Ora si punta a dare servizio H24 ALS (ovvero il servizio avanzato di alta specializzazione con infermiere a bordo dell’ambulanza attivo 24 ore su 24 e con raggio d’azione territoriale ancora più ampio).

Da circa quattro anni, la sede della delegazione moglianese della Croce Rossa Italiana ha trovato idonea collocazione presso i funzionali spazi del Centro Agorà nella zona ex Ipsia di Zerman.

“La costituzione a gruppo autonomo della Croce Rossa Italiana – Comitato di Mogliano Veneto è un risultato importante per la nostra città e rende merito agli oltre 120 volontari iscritti. Un plauso va ai soci fondatori e all’attuale Commissario Udino Sartorato e i miei complimenti e più sentiti ringraziamenti vanno a tutti i volontari CRI del Comitato di Mogliano per l’importante risultato raggiunto, frutto di tanto sacrificio, di un enorme spirito solidaristico e dell’alta professionalità. L’impegno dell’Amministrazione è quello di dare al comitato il miglior supporto logistico e una sede sempre più rispondente alle esigenze”, commenta il Sindaco Davide Bortolato.

Articoli correlati
IntervisteSalute

INNOVABIOMED. L'intervista a Stefano Calvi: i droni salvavita

1 minuti di lettura
Durante l’edizione 2022 di Innovabiomed è stato presentato quest’importante progetto, finalizzato a realizzare un sistema che utilizza i droni per le emergenze,…
SaluteSlide-mainVeneto

IOV mondiale: parte REGOMA2, il primo studio al mondo per attaccare e curare il glioblastoma

4 minuti di lettura
Regorafenib associato alla terapia standard. Ecco la nuova frontiera per la cura di uno dei tumori cerebrali più aggressivi. La sperimentazione, che…
Italia MondoSaluteSlide-main

Alzheimer, allo studio anticorpi monoclonali contro le diverse cause

3 minuti di lettura
Le demenze sono uno dei principali temi al centro del 22° Congresso dell’Associazione Italiana Psicogeriatria “Dopo la pandemia: la sfida per una…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!