Slide-mainStorie dal mondo

Morto lo storico barbiere – bersagliere di Tezze di Piave

1 minuti di lettura

ZAIA, “ADDIO A UN PEZZO DI STORIA. SENZA ARCANGELO SIAMO PIU’ SOLI E PIU’ POVERI”
“Quando scompare una figura come quella di Arcangelo ci si sente più soli e più poveri, perché uomini come Baseotto incarnano la storia del Veneto e del territorio nel quale sono vissuti e si sono fatti benvolere”.
 
Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, esprime il suo cordoglio per la scomparsa, a 101 anni, di Arcangelo Baseotto, lo storico barbiere di Tezze di Piave (lo fu anche del Feldmaresciallo Rommel), ma anche storico e orgoglioso bersagliere.
 
“Era così fiero della sua divisa – ricorda Zaia – da essere riuscito a partecipare all’adunata dei Bersaglieri di Vazzola del 2016 alla bella età di 99 anni, ma era anche orgoglioso del suo lavoro, di quella bottega di barbiere che, come nella miglior tradizione del nostro Veneto, rappresentava l’abilità di un mestiere antico, ma anche il punto d’incontro della gente della zona”.
“Arcangelo – conclude il Governatore – era un simbolo del territorio dove ha vissuto, ma lo è anche del Veneto migliore, con la sua storia, la sua tradizione, la sua umanità”.

Articoli correlati
JesoloSlide-mainVenezia

Jesolo candidata "Città Europea dello Sport 2025"

2 minuti di lettura
La presidenza di ACES Italia ha accolto la candidatura avanzata dall’amministrazione comunale, riconoscendo le potenzialità logistiche della città ma anche le capacità…
MargheraSlide-mainVenezia

Via libera dalla Giunta alla variante per la realizzazione del nuovo Distretto socio sanitario Ulss 3 a Marghera

1 minuti di lettura
La Giunta comunale, riunitasi oggi, ha licenziato, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin e dell’assessore alle Politiche Sociali Simone Venturini, la…
PreganziolSlide-main

Preganziol. Progetto "Qui si Legge", volontari cercasi

1 minuti di lettura
“Qui si legge” è un grande progetto di promozione della lettura e delle biblioteche, vincitore del bando “Città che legge 2020”, presentato…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!