MoglianoSlide-main

Mogliano, conclusi i lavori di riqualificazione dell’area ex scuole Rossi

1 minuti di lettura

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Mogliano Veneto nella riqualificazione urbana e messa in sicurezza della viabilità, in particolare quella pedonale. Questa mattina in via Terraglio la Giunta ha voluto celebrare un momento conclusivo per la fine dei lavori sull’area fronte sede comunale (ex Scuole Rossi).

MOGLIANO VENETO – L’area intorno al fabbricato monumentale delle ex Scuole Rossi, e in particolare la parte prospicente il Terraglio, ha subito in quest’ultimo anno un profondo miglioramento: in primis con la demolizione del fabbricato dell’ex cooperativa, avvenuta a Novembre 2021, e poi con gli interventi realizzati nel corso del 2022 che hanno riguardato la demolizione della vecchia pavimentazione del piazzale e dei plinti del box della vecchia pesa.

È stato poi realizzato un nuovo impianto di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche e una nuova pavimentazione in asfalto, con correzione delle quote. È stata predisposta una nuova segnaletica orizzontale e sono stati sostituiti tutti i vecchi lampioni con nuovi corpi illuminanti a led a basso consumo energetico.

Il vecchio muro della scuola, ormai fatiscente ed obsoleto, è stato convertito in una seduta continua confortevole con posa di dogato di legno WPC da esterno ed un’installazione luminosa moderna che rende di pregio lo scorcio. Infine, sono state posate nuove rastrelliere per le biciclette e nuovi cestini.

«Quest’area, oltre ad essere accesso alla sede comunale di via Terraglio, è anche una delle principali fermate dell’autobus della città – dichiara il Sindaco di Mogliano Veneto Davide Bortolato. – Ora, finalmente, è più decorosa e più sicura per i numerosi cittadini che la frequentano».

I lavori sono stati seguiti dall’Ufficio Progettazione e Realizzazione Opere Pubbliche del Comune di Mogliano Veneto, sotto la guida del Responsabile Unico del Procedimento Geom. Marco Semenzato.

La realizzazione dei lavori, eseguiti a regola d’arte, è stata affidata alla Tecnica Edile Project srl, alla Trevimais e alla Cristoforetti per un totale di 92 mila euro.

Articoli correlati
IntervisteSlide-mainSpeciale Peregrinatio Beati Rosarii LivatinoVideo

L'emozione del Dott. Alfredo Robledo alla vista della camicia del Beato Livatino (VIDEO)

1 minuti di lettura
Tra le tappe conclusive della Peregrinatio Livatino, la sede di Confindustria. Nel convegno dedicato alla figura del giudice Livatino dal titolo “Beato…
AmbienteSlide-main

Raccolta rifiuti a Cimadolmo: uniti per un mondo più green

1 minuti di lettura
L’amministrazione comunale di Cimadolmo, in collaborazione con i Raccoglitori di Inciviltà Altrui, promuove una nuova raccolta di rifiuti nel territorio. Il ritrovo…
AmbienteSlide-mainVeneto

Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto"

2 minuti di lettura
Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto, a Corte dei Conti e Procura della Repubblica….

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio